FESTIVAL ECONOMIA


Attualità
Lunedì, 28 Settembre 2020

Concluso il Festival dell’Economia, ecco la rivista interattiva

Concluso il Festival dell'Economia 2020 ecco la rivista interattiva con un sunto delle idee e delle riflessioni emerse durante i quattro giorni della kermesse dello scoiattolo. Un numero speciale de “il Trentino”, realizzato dall'Ufficio stampa della Provincia durante il Festival con...

Leggi
Economia e attività produttive
Domenica, 27 Settembre 2020

Il Premio Nobel Deaton: «Il Covid19 aumenterà il divario tra ricchi e poveri in America, ma ridurrà il divario tra i Paesi»

Analizza le ripercussioni della pandemia sulle disuguaglianze sociali americane e mondiali, Angus Deaton, Premio Nobel 2015, nel corso dell’evento che chiude la quindicesima edizione del Festival dell’Economia di Trento. «Il Covid19 ha reso più evidenti alcuni divari già presenti...

Leggi
Attualità
Domenica, 27 Settembre 2020

Tutti i numeri del Festival dell'Economia 2020

6 milioni di connessioni al sito del Festival. Alle dirette hanno assistito tra le 70 e le 80 mila persone. Sono due dei numeri di questa quindicesima edizione del Festival dell'Economia totalmente online oggi presentati in occasione dell'evento di chiusura della kermesse alla quale hanno...

Leggi
Economia e attività produttive
Domenica, 27 Settembre 2020

Una nuova rivoluzione industriale per bloccare il climate change

La nuova sfida, per evitare un disastroso climate change e la scomparsa della nostra specie, ha le forme della rimozione di CO2 dall’atmosfera con l’obiettivo di rivenderla e trasformarla. Lo ha spiegato oggi al Festival dell’Economia Graciela Chichilnisky, co-fondatrice e Ad di Global...

Leggi
Economia e attività produttive
Domenica, 27 Settembre 2020

Il futuro del capitalismo alla luce di quelle morti "senza senso"

Gli Stati Uniti sono precursori di tantissime tendenze che poi si espandono a livello globale. Ma quello di cui ha parlato al Festival dell’Economia di Trento Anne Case, professore emerito di Economia e affari pubblici all'Università di Princeton, è un segnale a dir poco nefasto. Si...

Leggi
Economia e attività produttive
Domenica, 27 Settembre 2020

Crescita, finanza e sostenibilità: prospettive e sfide per l'economia italiana

Finanza per l'ambiente, Mes, patto di stabilità, Recovery Fund, rischio deflazione, debito pubblico: le principali questioni economiche a livello nazionale ed europeo affrontate al Festival dell'Economia di Trento, nella giornata di chiusura, dal governatore della Banca d'Italia Ignazio...

Leggi
Economia e attività produttive
Domenica, 27 Settembre 2020

Tecnologia e ambiente: i passi futuri verso la decarbonizzazione totale

Tra concrete possibilità e sperimentazioni all’avanguardia, delineano un quadro su come raggiungere la completa decarbonizzazione dell’Europa, Marzio Galeotti, docente di economia politica all’Università di Milano, Laura Cozzi, Chief Energy Modeler presso Iea, e Michele Gamberini,...

Leggi
Economia e attività produttive
Domenica, 27 Settembre 2020

Leggere la storia con un occhio "green"

Ripercorrendo il tempo all’indietro da sempre il clima ha avuto un ruolo determinante nei grandi cambiamenti economici e nelle grandi evoluzioni di pensiero dell’Umanità. Pensiamo a come ne è stata influenzata l’agricoltura, intervallata da periodi di abbondanza e carestie,...

Leggi
Economia e attività produttive
Domenica, 27 Settembre 2020

Green growth, cosa sappiamo e cosa vogliamo sapere della crescita verde

L’idea di base della Green growth è che la crescita, lo sviluppo e il benessere siano sostenibili dal punto di vista ambientale. Negli ultimi dieci anni sono stati compiuti progressi sull’argomento, ma la strada da percorrere è ancora lunga. Tomasz Koźluk, economista dell’Ocse a...

Leggi
Economia e attività produttive
Domenica, 27 Settembre 2020

Le imprese italiane di fronte alla sfida della sostenibilità

Coniugare sostenibilità ambientale e sviluppo economico. È questa la sfida che spetta alle imprese italiane, impegnate a superare un periodo storico complicato come questo, segnato dalla pandemia da coronavirus e da tutti i suoi effetti collaterali. All’incontro in videoconferenza...

Leggi
Attualità
Domenica, 27 Settembre 2020

Festival dell'economia: gli appuntamenti dell'ultima giornata

Si chiude oggi la quindicesima edizione del Festival dell'economia alla quale parteciperà 12.30 il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco che tratterà il tema "Crescita, finanza e sostenibilità: prospettive e sfide per l'economia italiana" e alle 16.30, la chiusura...

Leggi
Economia e attività produttive
Sabato, 26 Settembre 2020

L'era dell'auto elettrica sta arrivando prima del previsto

L'auto elettrica apre una nuova era nella mobilità a zero emissioni e promette una ristrutturazione verde dell’industria automobilistica mondiale. Certo, la pandemia da Covid-19 ha portato ad un abbattimento drammatico delle vendite. La buona notizia, però, è che il mercato delle auto...

Leggi
Economia e attività produttive
Sabato, 26 Settembre 2020

L'Europa verde

L'Europa pensa al proprio futuro economico e ambientale cercando di superare la crisi Covid. Lo fa con i programmi Next Generation e Green Deal. Unendo sviluppo economico e sostenibilità ambientale. Due osservatori attenti come l'ex premier italiano Enrico Letta e l'europarlamentare tedesca...

Leggi
Economia e attività produttive
Sabato, 26 Settembre 2020

Venti studenti da tutta Italia premiati al Muse nell’ambito dell’ottava edizione del concorso EconoMia

Oltre cinquecento studenti di un’ottantina di scuole di ogni parte del Paese hanno partecipato al concorso “EconoMia” proposto ormai da otto anni nell’ambito del Festival dell’Economia. Questa sera nello spazio centrale del Museo delle Scienze di Trento si è svolta la consegna dei...

Leggi
Economia e attività produttive
Sabato, 26 Settembre 2020

L'economia europea. Un nuovo ruolo nella competizione globale

l Recovery Fund e le sfide che attendono l'Europa negli scenari globali: ne hanno discusso con Tonia Mastrobuoni il ministro agli Affari Europei Vincenzo Amendola, l'ex ministro all'economia Pier Carlo Padoan e l'economista ed ex senatore Paolo Guerrieri, prendendo spunto da un recente...

Leggi
Attualità
Sabato, 26 Settembre 2020

L’agenda del Governo al Festival dell’Economia con Giuseppe Conte

Dall’immigrazione al reddito di cittadinanza, dal Recovery fund alla situazione della pandemia al piano sul cashback. Molti i temi trattati dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenuto in videoconferenza nel pomeriggio al Festival dell’Economia di Trento, intervistato da...

Leggi
Economia e attività produttive
Sabato, 26 Settembre 2020

La matematica come chiave di lettura per democrazia e società

E’ una protesta contro l’idea imperante della matematica composta di assiomi infallibili, il libro di Chiara Valerio, “La matematica è politica”, presentato al Festival dell’Economia. Una protesta, che parte quindi dall’idea che questa scienza esatta, poi così esatta non sia, e...

Leggi
Autonomia e pubblica amministrazione , Economia e attività produttive
Sabato, 26 Settembre 2020

Il ministro Amendola: “Recovery Fund, occasione unica per rifondare l’Italia

“I fondi europei sono un impegno senza precedenti per il nostro Paese e dobbiamo lavorare tutti assieme per garantire un nuovo futuro. In caso di fallimento, gli effetti sarebbero drammatici non solo per l’Italia ma per l’intera costruzione europea”. Così il ministro per gli Affari...

Leggi
Economia e attività produttive
Sabato, 26 Settembre 2020

Perché fidarsi della scienza? Naomi Oreskes e i suoi metodi scientifici ce lo spiegano

Naomi Oreskes, geologa e storica della scienza, insegna all’Università di Harvard. È una delle principali intellettuali pubblicamente impegnate sul ruolo della scienza nella società, sulla realtà del cambiamento climatico antropogenico e le campagne di disinformazione antiscientifica....

Leggi
Economia e attività produttive
Sabato, 26 Settembre 2020

Perché Xi Jinping non sta dalla parte di Greta

Ha partecipato a tutte e quindici le edizioni del Festival dell’Economia di Trento, i primi anni era corrispondente di Repubblica da Pechino, gli ultimi da New York. Anni nei quali il mondo è cambiato e il rapporto tra crescita e ambiente è diventato sempre più cruciale ed inquietante....

Leggi
Economia e attività produttive
Sabato, 26 Settembre 2020

Le politiche economiche e ambientali dopo il Covid-19: come possiamo ripartire?

Dopo la pandemia di coronavirus, l’urgenza di rilanciare l’economia potrebbe portare i governi a mettere in secondo piano le politiche a tutela dell’ambiente. Laurence Boone (Chief economist all’Ocse, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) e Salvatore Rossi...

Leggi
Economia e attività produttive
Sabato, 26 Settembre 2020

L'abbraccio fra finanza e ambiente

Il New Deal economico offre grandi chances non solo alle aziende più innovative ma anche a banche e fondi di investimento (private e public equity). Insomma, anche la finanza trova nei temi ambientali sbocchi promettenti. Ma c'è ancora poca informazione, trasparenza, disponibilità di...

Leggi
Economia e attività produttive
Sabato, 26 Settembre 2020

Ibrido ed elettrico, cosa frena l’Italia?

L’auto elettrica prende sempre più piede anche nel mercato italiano, ma cosa, ancora oggi, la frena dall’essere la prima scelta per l’acquirente e in che direzione si deve spingere perché diventi consuetudine? La risposta, al Festival dell’Economia di Trento, la si cerca in un...

Leggi
Economia e attività produttive
Sabato, 26 Settembre 2020

Le politiche della Bce per favorire una rapida transizione verso un’economia sempre più ecosostenibile

La drammatica accelerazione dei cambiamenti climatici in atto richiede risposte immediate per invertire un trend che mette in pericolo gli equilibri dell’economia mondiale. E’ questo il messaggio forte che arriva da Laura Parisi, esperta di stabilità finanziaria della direzione generale...

Leggi
Attualità
Sabato, 26 Settembre 2020

Festival economia: gli appuntamenti della terza giornata

Sperare di porre un argine ai cambiamenti climatici senza un forte e radicale intervento politico è una pia illusione. Capire le intenzioni dei decisori italiani e internazionali sul tema clima è quindi essenziale per capire che futuro ci attende. Gli incontri del pomeriggio al Festival...

Leggi
Economia e attività produttive
Sabato, 26 Settembre 2020

Carbon tax, un freno necessario a rallentare il cambiamento climatico

Siamo tutti d’accordo che bisogna ridurre le emissioni, ma come possiamo fare per rallentare il cambiamento climatico? Secondo Per Krusell, professore di economia all'Università di Stoccolma, l’imposizione di una tassa sull’emissione di anidride carbonica è una misura precauzionale...

Leggi
Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

Come il clima cambia la nostra idea di libertà

Le radici della miopia o cecità che ci impediscono di prendere vera coscienza del rischio ambientale affondano nell'illuminismo. Ne è convinto Amitav Ghosh, il più noto scrittore indiano di lingua inglese, laureatosi in Antropologia a Oxford. Una formazione che gli consente di avere una...

Leggi
Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

Come sta cambiando la geografia economica a seguito della pandemia?

La pandemia di Covid ha drasticamente influenzato il funzionamento dell’economia mondiale. Quante modifiche potrebbero essere permanenti? Le innovazioni adottate per necessità potrebbero portare a grandi cambiamenti nel modo in cui funzioneranno le economie in futuro? Introdotto da Tito...

Leggi
Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

Shock climatico, le conseguenze economiche di un pianeta più caldo

Quello che sappiamo sul cambiamento climatico e le sue conseguenze è solo la punta di un iceberg ben più grande, ancora tutto da scoprire. È uno scenario preoccupante quello delineato per il nostro pianeta da Gernot Wagner, economista classe 1980 che insegna alla New York University e che...

Leggi
Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

Una nuova coscienza ambientalista per disegnare una società in grado di contrastare le disuguaglianze

Un libro che ricostruisce le tappe fondamentali che hanno portato alla nascita della coscienza ambientalista contemporanea. Stiamo parlando di “La scoperta dell'ambiente. Una rivoluzione culturale” di Stefano Nespor, pubblicato da Laterza e presentato oggi al Festival dell’Economia. Ne...

Leggi
Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

In memoria di Alan Krueger: “odi et amo” della ricerca

Celebra la memoria dell’ex-Consigliere economico della Casa Bianca Alan Krueger, scomparso un anno e mezzo fa, il suo coautore, collega e amico, Joshua Angrist, al Festival dell’Economia di Trento. Lo fa con una lezione dal doppio valore: da un lato, una dissertazione per esperti del...

Leggi
Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

Metà del petrolio al mondo è rubato

Il petrolio è l’oro nero. Da sempre siamo stati abituati a considerarlo come linfa del prodotto industriale, della mobilità e persino della nostra quotidianità, perché ogni cosa è fatta di petrolio dalla plastica ai tessuti sintetici fino all’energia elettrica, se prodotta...

Leggi
Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

Riprendiamoci lo Stato

Dal recente libro scritto a quattro mani dall'economista e direttore scientifico del Festival dell'Economia, Tito Boeri, e dal giornalista d'inchiesta Sergio Rizzo di Repubblica, una panoramica sulle incrostazioni che bloccano la crescita italiana. Tanti mali che sorprendentemente e...

Leggi
Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

Incertezza, rischio, modelli probabilistici nell’approccio di Lars Peter Hansen ai cambiamenti climatici

Lars Peter Hansen, premio Nobel per l'economia nel 2013, un approccio alle dinamiche economiche che incrocia strumenti di Macroeconomia, Finanza e Statistica, ha parlato dell’impatto dell’incertezza in materia di cambiamento climatico, sulle valutazioni sociali e di mercato. Un tema...

Leggi
Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

Il modello economico di Christian Gollier: investimenti sul futuro e riduzione delle emissioni

Specialista nella teoria delle decisioni in condizioni di incertezza, l’economista belga Christian Gollier, dimostra, nel corso del suo intervento al Festival dell’Economia, come tutti i dibattiti a proposito del futuro e dei cambiamenti climatici, necessitino, in primo luogo, di un...

Leggi
Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

Il sole, vera energia del mondo: il fotovoltaico destinato a un forte sviluppo

Ambiente e crescita, tema di questa edizione del Festival dell’Economia, si conciliano alla perfezione con le fonti rinnovabili e i loro modelli energetici. Lo hanno sostenuto con decisione gli ospiti all’incontro dal titolo “Il sole, vera energia del mondo”. Coordinati da Paola...

Leggi
Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

La sostenibilità che genera valore

Ne è passato di tempo da quel 1950 quando Milton Friedman indicava nella massimizzazione dei profitti l'unica responsabilità sociale. Negli anni tale definizione si è evoluta e oggi un’impresa che adotta un comportamento socialmente responsabile, che valuta e risponde alle aspettative...

Leggi
Ambiente e territorio , Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

Politiche per l’ambiente: il tempo sta per scadere

Un tetto al consumo dei combustibili fossili che ponga un freno al riscaldamento globale, porre fine allo sfruttamento dei giacimenti petroliferi, usare tecnologie pulite, non penalizzare i Paesi poveri che sono costretti all’uso dell’energia per crescere, investire per combattere il...

Leggi
Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

Le competenze del management sempre più decisive per lo sviluppo delle imprese in un contesto di economia circolare

L’importanza della formazione manageriale è stato il tema centrale del seminario organizzato questa mattina da Fondazione Fondirigenti nell’ambito del Festival dell’Economia. Una formazione che ha dei riverberi sia sulla crescita che sulla produttività delle imprese in un contesto di...

Leggi
Economia e attività produttive
Venerdì, 25 Settembre 2020

Agricoltura di qualità e ritorno al territorio montano: la “ricetta” di Bevilacqua per contrastare la catastrofe ambientale

«Se lo scioglimento dei ghiacciai proseguirà secondo i parametri attuali, l’Italia – o meglio l’Italia produttiva, industriale e pianeggiante – sarà sommersa e non resterà che spostare l’economia nei territori montani e collinari»: questa la dirompente affermazione dello...

Leggi