Venerdì, 26 Agosto 2016
Le vite salvate dai cani da ricerca

E' un doppio bilancio, a due facce, quello che arriva dalle zone del centro Italia colpite dal terremoto: il numero delle vittime che sale, ora sono 278, e il numero delle persone salvate, 238 quelle estratte vive dalle macerie grazie per lo più al grande lavoro prestato dai cani da ricerca e dai loro conduttori. Da Trento continua incessante l'opera di coordinamento tecnico dei soccorsi attivati dalle varie regioni da parte della Protezione civile provinciale. In questa pagina l'ultimo aggiornamento. Buona lettura.