Comunicato 2715 Venerdì, 13 Ottobre 2017 - 16:30

Visita studio a Trento delle Province di Misiones e Cordoba
Dall’Argentina in Trentino per studiare lo sviluppo locale

Si conclude oggi la “4 giorni” di visita-studio in Trentino di un gruppo di alti dirigenti delle Province argentine di Misiones e di Cordoba promossa nell’ambito di un programma di assistenza tecnica finanziato dalla Commissione europea e supportato da Ismeri Europa. A guidare la delegazione argentina Claudio Aguilar , sottosegretario allo Sviluppo degli Investimenti e alla Promozione Industriale della Provincia di Misiones.

“Sono stati 4 giorni di lavoro intenso e particolarmente proficuo - spiega a conclusione della visita degli alti funzionari argentini il sottosegretario Aguilar -.  Abbiamo avuto modo infatti di conoscere da vicino le vostre politiche pubbliche e di supporto al mercato nonchè le pratiche sociali che hanno consentito al Trentino di trasformarsi in meno di 50 anni da un territorio di emigrazione a un sistema locale tra i più avanzati in Italia ed in Europa. Faremo tesoro di quanto appreso nelle nostre realtà e contiamo di mantenere forte il dialogo e la cooperazione tra i nostri rispettivi territori”. 

La Commissione Europea attraverso Ismeri Europa ha infatti individuato, nel supporto al governo argentino per l’implementazione di un sistema multi-level governance, la nostra Provincia quale buona pratica europea nel campo della programmazione dello sviluppo locale. Il programma, coordinato dal Servizio attività internazionali, si è aperto con un cordiale incontro tra l’assessora Sara Ferrari (accompagnata dal dirigente del Servizio Raffaele Farella) e la delegazione durante il quale sono emerse non solo le storiche affinità tra Argentina e Italia, ma le varie caratteristiche comuni a Trentino e provincia di Misiones in particolare. Esso è proseguito nelle diverse giornate attraverso sessioni tematiche di lavoro che hanno visto susseguirsi le testimonianze e gli interventi di numerosi dirigenti della Provincia autonoma di Trento, del Centro OCSE di Trento, di Step, dell’Ufficio Comune dell’Euregio, di Trentino Sviluppo, del distretto Energia e Ambiente Habitech e di altre importanti realtà provinciali.

La visita si è rivelata molto utile anche nella prospettiva di alimentare ulteriormente i rapporti con l’Argentina (è di sole due settimane fa la visita del presidente Rossi nel paese sudamericano) e di impostare alcune concrete piste di collaborazione relative alla valorizzazione delle tecnologie e know how trentini nel campo dell’edilizia sostenibile e in legno, delle tecnologie ambientali e del turismo.

Immagini

(cz)


Potrebbe interessarti

AUTONOMIA E MINORANZE , EUREGIO
Mercoledì, 11 Ottobre 2017

Euregio: Cooperating to share responsibility in Europe

“The Euregio? A way to try making the best use of a tool that our territories have been managing for a long time, the Autonomy, which essentially means self-government. Words that pronounced in these hours in Europe recall a situation of concern; but for us, they are the real answer to the...

Leggi
EUREGIO , EUROPA E ESTERI
Mercoledì, 11 Ottobre 2017

Euregio, un esempio di protagonismo dei territori per un’Europa dei cittadini e delle Regioni

“L’Euregio? Un modo per cercare di utilizzare al meglio uno strumento che i nostri territori gestiscono da tempo e che si chiama autonomia, ossia autogoverno. Parole che, pronunciate in queste ore in Europa, richiamano situazioni di apprensione ma che per noi sono la vera risposta al...

Leggi
EUROPA E ESTERI , TERRITORIO E AMBIENTE
Martedì, 03 Ottobre 2017

Eusalp: unire le forze, per la natura, i cittadini e l’economia; firmata ieri una dichiarazione congiunta

Sviluppare l’infrastruttura verde alpina, come rete strategica di aree naturali o seminaturali, per garantire un futuro sostenibile e vivibile a beneficio della natura, dei cittadini e dell’economia, e inoltre rendere la regione alpina un modello per l'infrastruttura verde a livello...

Leggi
Martedì, 01 Settembre 2015

Il Trentino ad Expo 2015. L'energia della biodiversità

Sarà il Trentino dell’identità e delle eccellenze quello che nel 2015 parteciperà all’Expo di Milano, l’esposizione universale in programma dal 1° maggio al 31 ottobre. Nella cornice "futuristica" del Muse, il Trentino ha ufficializzato l’1 dicembre scorso la propria...

Leggi
Giovedì, 26 Marzo 2015

2015: più competenti e più competitivi

Sono tre gli episodi che hanno caratterizzato questa parte finale del 2014, le cui conseguenze ci accompagneranno per tutto il prossimo 2015 (e negli anni a venire). Tre atti, tre “soglie” che renderanno la nostra Autonomia più matura e pronta ad entrare nella sua terza fase, che...

Leggi
Venerdì, 27 Febbraio 2015

La Provincia autonoma di Trento accetta la sfida e passa a Open Office!

A chi non è successo, almeno una volta, di ricevere un documento digitale sul proprio pc e di non riuscire a leggerlo? Probabilmente questo succede perché non abbiamo lo strumento/software in grado di aprirlo. Se la cosa ci fa arrabbiare, fermiamoci un attimo a riflettere su quello che...

Leggi
Giovedì, 07 Settembre 2017

Trentino Comunità n.34

Assegno unico provinciale: si parte dal 1 gennaio 2018 - Giornata dell'Autonomia: in Sala Depero la cerimonia ufficiale - Bisogni educativi speciali: in arrivo ulteriori risorse - "Fisicittà": Trento si prepara all'incontro con la fisica

Ascolta
Giovedì, 20 Aprile 2017

Trentino Comunità n.14

Politiche di conciliazione famiglia-lavoro: firmato l'accordo volontario di area - Contributi per la riqualificazione energetica: attivo il nuovo bando - Frutticoltura, tre milioni per le strutture di conservazione - Spirale investe nello stabilimento di Cinte Tesino: 35 nuove assunzioni

Ascolta
Venerdì, 15 Gennaio 2016

Trentino Comunità n.3

In arrivo risorse per rafforzare il sistema duale e la formazione professionale - A22: firmato l’accordo per il rinnovo della concessione - Malgara: la Provincia in aiuto ai dipendenti che da mesi non percepiscono lo stipendio - Educa 2016: libertà e regole il tema della VII...

Ascolta