Venerdì, 27 Maggio 2022 - 16:47 Comunicato 1520

L'assessore Bisesti: laureati fattore fondamentale per lo sviluppo del Trentino
Cerimonia di Laurea in piazza, il saluto dell'assessore all'università

L'assessore all'istruzione, cultura e università della Provincia autonoma di Trento, Mirko Bisesti ha partecipato, portando i saluti del presidente della Provincia autonoma e dell’Amministrazione provinciale, alla cerimonia di laurea che si è tenuta in Piazza Fiera. "Si tratta di un momento importante per il vostro cammino, di laureate e laureati, che finalmente avete raggiunto questo risultato, per le vostre famiglie, ma anche per l’università stessa e per le istituzioni del Trentino. I laureati rappresentano un fattore fondamentale per il futuro del Trentino" ha detto l'assessore Bisesti.
Rispetto alla cerimonia, l'assessore Bisesti ha sottolineato come si tratti "di un’occasione di incontro e di festa, in presenza dopo la nuova “prima volta” dell’anno scorso".
"Avviando il percorso in questo ateneo avete scelto bene: l’università degli studi di Trento è un ateneo che lavora costantemente per consolidare una posizione di eccellenza in Italia e nel panorama internazionale. Potendo contare sul sostegno dell’Amministrazione provinciale e della comunità trentina, mirato al consolidamento e alla crescita della nostra università come fattore chiave dell’attrattività del nostro territorio e del suo sviluppo, presente e futuro" ha poi chiarito l'assessore Bisesti rivolgendosi agli studenti e alle studentesse che si sono laureati.

"Abbiamo sempre più bisogno - oggi ne siamo ancora più convinti - di competenza, di scienza, cultura, dialogo e gli strumenti e i luoghi di confronto in cui il Trentino può dire la propria, facendo sentire la voce dei giovani, non mancano. La macroregione alpina Eusalp, rappresentanza di 48 regioni europee, che nel 2022, sotto la presidenza di Trento e Bolzano, sta dando il suo contributo per rendere lo spazio alpino resiliente e adatto al futuro. C’è poi l’Euregio Trentino-Alto Adige-Tirolo che attua il programma della presidenza trentina sotto il motto “l’Euregio è giovane”. Un importante luogo di incontro e di collaborazione sull’asse Trento-Bolzano-Innsbruck che include la dimensione universitaria". ha concluso l'assessore Bisesti. 

(ac)


Immagini