Giovedì, 11 Ottobre 2018 - 12:08 Comunicato 2390

Da lunedì 3 a domenica 9 dicembre 2018
Uno sguardo internazionale al “Festival della famiglia 2018”

L’Agenzia per la famiglia ha reso noto stamani il programma generale del Festival. La kermesse giunta alla settima edizione dibatterà sul tema: “Qualità della vita e competitività territoriale: uno sguardo internazionale”, attraverso un ventaglio di eventi diffusi nel capoluogo trentino promossi da partner locali ed europei. La manifestazione è coordinata dall’Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili con il patrocinio del Dipartimento per le politiche familiari della Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’evento inaugurale di apertura si terrà lunedì 3 dicembre, ad ore 14.00, presso il Teatro sociale di Trento: è obbligatoria l’iscrizione a questo evento su www.festivaldellafamiglia.eu.

Il Festival della famiglia esce dai confini nazionali per attivare lo scambio di buone pratiche con Organizzazioni internazionali attive nel campo delle politiche familiari. Questa settima edizione della kermesse approfondirà in particolare il binomio tra la competitività dei territori e la loro capacità di affrontare la concorrenza del mercato valorizzando il capitale sociale e il protagonismo delle famiglie. La competitività del territorio è determinata dall'azione combinata e contemporanea di un mix di fattori tutti essenziali: comunità, imprese, famiglie, istituzioni, coesione sociale, benessere, competenze scientifiche, cultura e ambiente. Accanto ai fattori economici la qualità della vita rappresenta una componente importante dell’attrattività di un territorio perché richiama individui e imprese generando capitale per lo sviluppo.

Un tema che si presta ad essere interpretato e codificato attraverso diverse lenti di lettura e quindi l’Agenzia per la famiglia ha messo in campo una squadra di partner locali ed internazionali che, a vario titolo e ruolo, hanno re-interpretato il tema del Festival in base alle loro specifiche competenze: IFFD (International Federation Family Development), OECD (Organisation for Economic Co-operation and Development),TSM-Trento School of Management,Centro Servizi culturali S.Chiara/Catalyst-Start.tip, Euregio/Gect, Fondazione Franco Demarchi, Agenzia di Sviluppo Regionale del Vorarlberg eGen, Agenzia del lavoro, Azienda Provinciale Servizi Sanitari/Regions for Health Network e World Health Organisation, ICRW (International Center for Research on Women), Servizio Europa provinciale, The Family Business Unit, Elfac (European Large Families Confederation), Il Trentino dei bambini.

Lo spazio alle famiglie sarà dedicato nella giornata di domenica 9 dicembre con eventi diffusi in tutta la città di Trento organizzati in collaborazione con “Il Trentino dei Bambini”. Realtà pubbliche e private organizzeranno laboratori creativi e didattici capaci di coinvolgere i bambini e i genitori, ospitandoli gratuitamente nelle loro sedi. Fascia di riferimento: da pochi mesi fino ai 12 anni. Elenco delle attività e modalità di prenotazione saranno pubblicati sul sito www.iltrentinodeibambini.it.

Maggiori informazioni su www.festivaldellafamiglia.eu

(an)

(an)


Immagini