Comunicato 3378 Lunedì, 18 Dicembre 2017 - 17:00

Verrà sottoscritto un Accordo fra Provincia, enti pubblici e Terzo settore
Persone senza dimora: ufficializzato lo Sportello unico

Avviato in via sperimentale alla fine del 2014, lo Sportello unico situato presso l'ex sede della Caritas in via Endrici è diventato un punto di accoglienza e ascolto, nonché di orientamento ai servizi del territorio per le persone in stato di emarginazione, che possono contare su un accesso unico ai servizi, secondo regole condivise e in modo coordinato.
Proprio per questo la Giunta, nei giorni scorsi ha dato mandato all'assessore alla salute e politiche sociali Luca Zeni di sottoscrivere un Accordo fra Provincia, Comuni di Trento e Rovereto e Terzo settore, per formalizzare questa importante collaborazione.
"Lo Sportello non si è limitato alla semplice assegnazione dei posti letto, ma ci ha permesso di migliorare la qualità della risposta - ha spiegato l'assessore Zeni - è in sostanza diventato un punto di relazione, di osservazione, di lettura del fenomeno e di intercettazione di problematiche. Proprio per dare continuità e consolidare questo strumento importante, abbiamo deciso di formalizzare gli impegni di tutti i soggetti del Tavolo per l'inclusione sociale che partecipano allo Sportello. Progettualità diverse che, in sinergia con il pubblico, offrono una risposta fondamentale a situazioni di emergenza e povertà: fondazioni, associazioni, cooperative, ma anche organizzazioni di volontariato - conclude l'assessore Zeni - che si occupano di accogliere i poveri, i senza tetto, ma anche chi vive una situazione di precarietà abitativa, fornendo risposte a situazioni difficili e problematiche".

Provincia, Comuni e Terzo settore collaborano ormai da numerosi anni per offrire servizi ed interventi dedicati alle persone senza dimora e orientati al perseguimento del maggior grado di inclusione sociale per chi si trova in stato di bisogno.
Dal 2007 la collaborazione fra i soggetti del Terzo settore che gestiscono i servizi in favore delle persone in stato di emarginazione, è stata formalizzata con l'istituzione di un Tavolo permanente di lavoro. Questo Tavolo per l'inclusione sociale svolge funzioni di osservazione, analisi delle risposte esistenti, rilevazione delle criticità e formulazione di proposte, ed è composto da: Provincia, Comune di Trento, Comune di Rovereto, Associazione Cattolica internazionale al servizio della Giovane Acisjf - Casa Tridentina della Giovane, Cooperativa Punto d'Incontro - Società cooperativa sociale onlus, Villa Sant'Ignazio - cooperativa di solidarietà sociale onlus, Fondazione Comunità Solidale, Fio.PSD onlus - Federazione italiana degli organismi per persone senza dimora, Associazione trentina accoglienza stranieri onlus, Associazione provinciale aiuto sociale, Punto d'Approdo - Società cooperativa sociale onlus, Associazione Trentinosolidale onlus, Associazione Amici dei senzatetto onlus.
Per organizzare e ottimizzare il sistema dell'accoglienza notturna, le attività del Tavolo si sono concentrate nell'elaborazione di uno Sportello unico di accesso per l'accoglienza delle persone senza dimora. Lo sportello è stato aperto dal novembre 2014 presso l'ex sede della Caritas in via Endrici 27, il servizio è attivo tutto l'anno e consente di gestire meglio posti e risorse, evitando code ai dormitori. Questi i suoi compiti:

  • coordinare l'accoglienza delle persone senza dimora attraverso un accesso unico al servizio;
  • garantire omogeneità nelle procedure di accoglienza;
  • migliorare la qualità dell'accoglienza in termini di ascolto/orientamento e della certezza del posto al momento dell'accesso al dormitorio;
  • monitorare il fenomeno;
  • restituire informazioni utili allo svolgimento delle sue funzioni.

Immagini

(at)


Potrebbe interessarti

SALUTE
Sabato, 20 Gennaio 2018

Anti-superbags: a Trento la consultazione con le aziende

Contrastare i “superbugs”, i microorganismi resistenti agli antibiotici, è una delle priorità per la sanità pubblica e i sistemi sanitari, anche attraverso l’utilizzo di soluzioni tecnologiche innovative applicabili alle strutture sanitarie e in grado di supportare le decisioni e le...

Leggi
SALUTE
Giovedì, 18 Gennaio 2018

Screening oncologici, al via la nuova campagna informativa

“C’è un tempo per ogni cosa, quello delle prevenzione è ora”. Con questo slogan l’Azienda provinciale per i servizi sanitari invita le donne e gli uomini trentini ad aderire ai programmi di screening per la prevenzione dei tumori e a rispondere alle lettere di invito per effettuare...

Leggi
SALUTE
Mercoledì, 17 Gennaio 2018

Invito conferenza stampa screening oncologici

Domani, giovedì 18 gennaio alle ore 11, si terrà la conferenza stampa di presentazione della nuova campagna informativa sugli screening di prevenzione oncologica. L’incontro con la stampa sarà occasione anche per fare il punto sull’andamento dei programmi di screening per la diagnosi...

Leggi
Mercoledì, 03 Febbraio 2016

Il microbiota umano, un superorganismo

di Rosaria Lucchini

Leggi
Venerdì, 27 Febbraio 2015

La Provincia autonoma di Trento accetta la sfida e passa a Open Office!

A chi non è successo, almeno una volta, di ricevere un documento digitale sul proprio pc e di non riuscire a leggerlo? Probabilmente questo succede perché non abbiamo lo strumento/software in grado di aprirlo. Se la cosa ci fa arrabbiare, fermiamoci un attimo a riflettere su quello che...

Leggi
Giovedì, 07 Settembre 2017

Trentino Comunità n.34

Assegno unico provinciale: si parte dal 1 gennaio 2018 - Giornata dell'Autonomia: in Sala Depero la cerimonia ufficiale - Bisogni educativi speciali: in arrivo ulteriori risorse - "Fisicittà": Trento si prepara all'incontro con la fisica

Ascolta
Emigrazione , Famiglia
Mercoledì, 28 Giugno 2017

Trentino Comunità n.24

Festa provinciale dell'Emigrazione dal 6 al 9 luglio - Progettone: 350 posti di lavoro in più nel 2017 - Due corsi di alta formazione professionale post diploma - Contributi della Provincia per la formazione post-diploma

Ascolta
Venerdì, 23 Giugno 2017

Trentino Comunità n.23

In arrivo l'assegno unico provinciale: un nuovo welfare di comunità - Agenzia del Lavoro: aperte le iscrizioni ai gruppi di sostegno attivo alla ricollocazione - Da sabato 24 giugno entrano in vigore gli orari estivi del servizio extraurbano e della Trento-Malè - Scuola dell'infanzia: sono...

Ascolta