Mercoledì, 19 Gennaio 2022 - 20:17 Comunicato 132

Minacce a Kompatscher, la solidarietà del presidente Fugatti

“Piena solidarietà al collega Arno Kompatscher, presidente della Provincia autonoma di Bolzano, anche lui bersaglio di un gesto deprecabile di intimidazione, che certamente non raggiungerà alcun risultato. Continuerà infatti, ne sono certo, con ancora più forza, il suo impegno e quello della Giunta altoatesina per la tutela della salute di tutti e per il contrasto alla pandemia. Una sfida che vede unite le istituzioni e i territori del Trentino Alto Adige”. Queste le parole del presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, appena venuto a conoscenza della lettera minatoria contenente un proiettile recapitata anche al presidente altoatesino.
“Sono gesti da condannare con durezza - aggiunge Fugatti - ma al tempo stesso vogliamo ribadire che non basteranno ad intimidire e a scalfire il lavoro fatto per il bene collettivo. Non dobbiamo quindi permettere che i semi dell’intolleranza e dell’odio possano attecchire, ostacolando il confronto democratico, fondamentale anche in questi tempi che richiedono un’azione comune a tutela della comunità, della sicurezza e della salute pubblica”.
Maurizio Fugatti, presidente della Provincia autonoma di Trento [ Gianni Penasa Archivio Ufficio Stampa]
(sv)


Immagini