Comunicato 351 Venerdì, 02 Marzo 2018 - 16:11

Il 7 marzo dalle 9 alle 17 nella Sala Depero del palazzo della Provincia
L’impatto della (non) occupazione femminile sul mercato del lavoro, l’economia e la società: conferenza internazionale a Trento

Mercoledì 7 marzo dalle 9 alle 17 nella Sala Depero del Palazzo della Provincia autonoma di Trento, i Paesi europei aderenti alla Rete transnazionale sull’occupazione (ETN), la Commissione europea, le principali istituzioni nazionali, internazionali e locali che si occupano di lavoro si incontreranno per confrontarsi sul tema della (non) occupazione femminile, e su quello speculare della conciliazione possibile tra tempi di vita e tempi di lavoro.
Il convegno “Female (un)employment & Work-life balance” è organizzato dall’Autorità di gestione FSE della Provincia autonoma di Trento e dall’Agenzia del lavoro di Trento, insieme alla Rete tematica europea TN Employment ed alla Commissione europea. L'obiettivo generale è quello di stimolare un confronto sulle politiche per lo sviluppo di un’occupazione di qualità, sulle misure di sostegno alle imprese - con particolare riferimento alla valorizzazione dei talenti già presenti nella propria organizzazione - sullo scambio di buone pratiche già realizzate nei diversi Paesi.


Si parlerà in particolare di disuguaglianze di genere sul lavoro, tuttora persistenti in Europa, nonostante gli sforzi fatti per rimuoverle, che rappresentano una vera minaccia per l’economia: il costo del basso tasso di occupazione femminile era stimato infatti intorno ai 370 miliari di euro nel 2013, corrispondenti al 2,8% del PIL dell’Unione. L’aumento dell’occupazione femminile può produrre invece un impatto ampiamente positivo sull'economia e la qualità generale della vita di uomini e donne, permettendo di modificare positivamente il mercato del lavoro complessivo, di aumentare la domanda di beni e servizi, e quindi del Pil, senza dimenticare che in diversi Paesi ad un alto tasso di occupazione femminile corrisponde un alto tasso di fertilità e viceversa (come accade in Italia). Non dimentichiamo poi che le politiche di sostegno all’occupazione femminile sono indicate nel dibattito scientifico come importanti fattori di sviluppo sostenibile.

Un altro aspetto che verrà indagato è quello legato alla organizzazione dell’impresa ed alla capacità di valorizzare il proprio capitale umano. Ne parlerà un’esperta a livello internazionale, Avivah Wittemberg Cox, consulente ed autrice di importanti pubblicazioni sull’argomento.

Per informazioni: https://lares.tsm.tn.it/seminari/sc-female-unemployment-work-life-balance

Questo il programma (la partecipazione è a iscrizione).

FEMALE (UN)EMPLOYMENT & WORK LIFE BALANCE

7 Marzo 2018, Piazza Dante 15 - Sala Depero, Trento, Italia

 

9.15 - 9.30            Registrazione

9.30 - 9.45             Saluti istituzionali

                                Coordina i lavori: Riccardo Salomone, Presidente di Agenzia del Lavoro di Trento

9.45 – 10.15         Relazioni introduttive

Female (un)employment: politiche e trend verso il 2020

Riccardo Salomone, Presidente di Agenzia del Lavoro di Trento

Marie-Anne Paraskevas, Commissione europea

10.15 - 10.45       Pari opportunità e mercato del lavoro in Italia

Monica Parrella, Governo italiano: Dipartimento Pari Opportunità

10.45 - 11.45       Equilibrio di genere: un Imperativo Strategico

Avivah Wittemberg Cox, CEO di 20-first

11.45 - 12.00       Coffee Break

12.00 - 13.15        Tavola rotonda: Donne al lavoro

Riccardo Salomone (moderatore)

Partecipanti:

Maurizio Mosca, Istituto europeo per la parità di genere

Maurizio Del Conte, Anpal

Paola Panzeri, COFACE

David Bartolini,OCSE Leed, Parigi

13.15-14.00         Lunch

                               Introduzione ai lavori

                               Coordina i lavori: Barbara Poggio, Università degli studi di Trento

14.00 - 14.35       Divario di genere nell’occupazione in Europa: sfide e prospettive

Massimiliano Mascherini (European Foundation for the Improvement of Living and Working Conditions)

14.35 - 16.00        Pratiche promettenti: Presentazione di 4 pratiche su work-life balance, divario retributivo, partecipazione della forza lavoro femminile e disuguaglianze di genere

Belgio/Vallonia: Women in ICT, Interface3 Project, Elisa Fantinel

Spagna: Empowering victims of gender-based violence in Murcia, Servicio regional de Empleo y Formación, Fuensanta Munuera

Polonia: Care for Carers, Imago Foundation, Anna Janus

Dal punto di vista delle imprese: Joker, Bob Elsen

16.00-16.15         Coffee Break

16.15-17.15          Riflessioni sui casi e raccomandazioni per migliorare le misure e le politiche del FSE

Panel di discussione moderato da Barbara Poggio, Università di Trento

Partecipanti: input di Marie-Anne Paraskevas (European Commission), Caroline Meyers (ESF Flanders/Belgium), Antonella Chiusole (Agenzia del Lavoro di Trento)

17.15 - 17.30       Conclusioni

Nathalie Wuiame (Gender expert of the ESF Transantional Cooperation) e Anette Scoppetta (Employment expert of the ESF Transantional Cooperation)

  Garantita traduzione simultanea EN-ITA

PER PARTECIPARE ALL’EVENTO È RICHIESTA L’ISCRIZIONE ONLINE AL LINK:

https://lares.tsm.tn.it/seminari/sc-female-unemployment-work-life-balance

Immagini

(mp)


Potrebbe interessarti

ATTUALITÀ E CRONACA , AVVISI
Giovedì, 24 Maggio 2018

Al via l’edizione 2018 del Festival “Siamo Europa”

Trento ospita da venerdì 25 maggio a domenica 27 maggio l’edizione 2018 del Festival “Siamo Europa”, promosso dalla Provincia autonoma di Trento. Si tratta di un appuntamento che porterà il pubblico a confrontarsi e ad approfondire alcuni dei temi più rilevanti sull’Unione...

Leggi
CULTURA , FAMIGLIA
Mercoledì, 23 Maggio 2018

La noia fa bene ai bambini

Inizia venerdì 25 l’ottava edizione di 1,2,3 Storie!, il festival della narrazione dedicato a bambini, ragazzi e alle loro famiglie. Ad aprire la manifestazione l’incontro al MUSE con Giovanna Zoboli, scrittrice e poetessa con oltre una trentina di titoli pubblicati in Italia e...

Leggi
CULTURA , POLITICHE SOCIALI
Mercoledì, 23 Maggio 2018

“Migrantes 2”, venerdì tappa a Rovereto

Le emozioni, i vissuti passati e presenti e le speranze dei richiedenti protezione internazionale sono al centro del nuovo spettacolo “Migrantes 2” che venerdì 25 maggio 2018 andrà in scena, con la regia di Michele Torresani, al Teatro Santa Maria di Rovereto. L’evento, con inizio...

Leggi
Giovedì, 26 Marzo 2015

2015: più competenti e più competitivi

Sono tre gli episodi che hanno caratterizzato questa parte finale del 2014, le cui conseguenze ci accompagneranno per tutto il prossimo 2015 (e negli anni a venire). Tre atti, tre “soglie” che renderanno la nostra Autonomia più matura e pronta ad entrare nella sua terza fase, che...

Leggi
Giovedì, 07 Settembre 2017

Trentino Comunità n.34

Assegno unico provinciale: si parte dal 1 gennaio 2018 - Giornata dell'Autonomia: in Sala Depero la cerimonia ufficiale - Bisogni educativi speciali: in arrivo ulteriori risorse - "Fisicittà": Trento si prepara all'incontro con la fisica

Ascolta
Emigrazione , Famiglia
Mercoledì, 28 Giugno 2017

Trentino Comunità n.24

Festa provinciale dell'Emigrazione dal 6 al 9 luglio - Progettone: 350 posti di lavoro in più nel 2017 - Due corsi di alta formazione professionale post diploma - Contributi della Provincia per la formazione post-diploma

Ascolta
Venerdì, 23 Giugno 2017

Trentino Comunità n.23

In arrivo l'assegno unico provinciale: un nuovo welfare di comunità - Agenzia del Lavoro: aperte le iscrizioni ai gruppi di sostegno attivo alla ricollocazione - Da sabato 24 giugno entrano in vigore gli orari estivi del servizio extraurbano e della Trento-Malè - Scuola dell'infanzia: sono...

Ascolta