Comunicato 973 Mercoledì, 09 Maggio 2018 - 16:31

Oggi si celebra la Giornata dell’Europa
Il presidente Rossi: “Impegniamoci per un'Europa più attenta alla dimensione democratica e alle peculiarità dei territori"

"Oggi – scrive il presidente della Provincia autonoma di Trento, Ugo Rossi – si ricorda il celebre discorso pronunciato il 9 maggio 1950 dal ministro degli esteri francese Robert Schuman. Fu un discorso politico che prospettò per la prima volta un'Europa unita e che rappresentò il primo, concreto passo verso la creazione dell'Unione Europea, il cui processo di integrazione, nato nel 1957 dai Trattati di Roma, costituisce ancora oggi un unicum nel panorama globale.
La creazione della Comunità europea fu un'intuizione lungimirante e illuminata, che, grazie ai suoi sviluppi, è riuscita a garantire la pace, il dialogo e la collaborazione tra i diversi Paesi, permettendo di superare le contrapposizioni e i nazionalismi esasperati che hanno contribuito in maniera significativa alla duplice distruzione dell'Europa nel corso del '900. L'auspicio – sottolinea Rossi – è che questa ricorrenza possa quindi farci riflettere profondamente sulla nostra storia, sul ruolo che ha avuto l'Europa e sull'importanza di promuovere valori quali il dialogo, la democrazia, la tutela dei diritti umani e lo stato di diritto, non dimenticando il passato, ma guardando al futuro. A maggior ragione oggi, in un mondo globalizzato e sempre più complesso, l'orizzonte deve essere quello europeo, perché solo a questo livello possiamo affrontare positivamente le sfide che abbiamo davanti. E questo vale soprattutto per un territorio come il nostro che, per la sua natura e la sua collocazione geografica, è profondamente permeato dalla dimensione europea. Un'Europa che – conclude il presidente – ci auguriamo possa essere ancora più attenta alla dimensione democratica e che sappia mettere al centro della sua azione i territori, le loro peculiarità e i loro valori".

E in vista delle elezioni europee del 2019, la Provincia autonoma di Trento, in collaborazione e coordinamento con la Commissione europea e assieme ad altri partner istituzionali, ha deciso di proporre un percorso per informare, per coinvolgere e avvicinare i cittadini ad un mondo tanto complesso quanto importante, spesso spiegato in modo troppo complicato. Si tratta di un progetto sperimentale di formazione e avvicinamento all'Unione, rappresentante una delle 11 iniziative pilota proposte in tutta Europa dalla Commissione europea, in collaborazione con le Istituzioni nazionali o locali, con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini rispetto all'importanza della dimensione sovranazionale e al significato delle elezioni europee, la cui dimensione politica e programmatica non è sempre sufficientemente compresa.

L’iniziativa prevede, da un lato, l’organizzazione - in collaborazione con la Commissione europea - di quattro incontri principali, ai quali prenderanno parte anche personalità di livello nazionale ed europeo e, dall’altro lato, l’organizzazione di alcuni seminari di approfondimento con le persone che hanno dato la propria adesione al progetto, le cui date saranno rese note più avanti.

I quattro incontri principali si svilupperanno come segue:
- l’Europa di oggi – 27 maggio 2018 dalle 18:30 alle 20:00 in Piazza Santa Maria Maggiore
- Le sfide per l’Europa di domani 06 ottobre 2018 dalle 10:00 alle 13:00
- Sentirsi europei in vista delle elezioni 09 febbraio 2019 dalle 10:00 alle 13:00
- Legislatura 2019-2024: candidati e programmi 11 maggio 2019 dalle 18:00 alle 21:00

Per dare attuazione a questa iniziativa, è stato creato il sito internet www.europa2019.provincia.tn.it online da pochi giorni, dove verrà caricato il materiale di approfondimento sulle principali questioni oggetto del progetto e dove sarà attivato anche un quiz per i partecipanti registrati. Nell’ambito di tale quiz saranno anche messe in palio quattro visite studio di una settimana a Bruxelles presso le Istituzioni europee e l’Ufficio di collegamento della Provincia.

Chi fosse interessato a partecipare all’intero progetto, può iscriversi nell’apposita sezione dedicata del sito internet www.europa2019.provincia.tn.it oppure contattare Europe Direct Trentino, in via Romagnosi, 7 a Trento (europedirect@provincia.tn.it; 0461/495088).

I quattro incontri principali sono invece pubblici e ad essi possono partecipare liberamente tutti gli interessati.

Immagini

(fm)


Potrebbe interessarti

ATTUALITÀ E CRONACA , AVVISI
Giovedì, 24 Maggio 2018

Al via l’edizione 2018 del Festival “Siamo Europa”

Trento ospita da venerdì 25 maggio a domenica 27 maggio l’edizione 2018 del Festival “Siamo Europa”, promosso dalla Provincia autonoma di Trento. Si tratta di un appuntamento che porterà il pubblico a confrontarsi e ad approfondire alcuni dei temi più rilevanti sull’Unione...

Leggi
EUROPA E ESTERI
Mercoledì, 23 Maggio 2018

Siamo Europa, il festival per i trentini cittadini d'Europa

Torna “Siamo Europa”, il festival dedicato alle politiche europee in programma dal 25 al 27 maggio in piazza Santa Maria Maggiore a Trento. L’Europa, della quale beneficiano molti trentini, si pensi ai finanziamenti del Fondo Sociale Europeo o agli investimenti del Fondo di sviluppo...

Leggi
EUROPA E ESTERI
Mercoledì, 18 Aprile 2018

L’Europa aiuta 24.124 volte i trentini

Nel 2017 l’Europa ha continuato ad aiutare le famiglie trentine supportando i servizi educativi e culturali, promuovendo istruzione e mobilità internazionale. Il 2017 è stato l’anno di nascita per la ProM facility di Rovereto, avanguardia meccatronica europea, e sono stati pubblicati 6...

Leggi
Venerdì, 30 Ottobre 2015

Trentino Comunità n.44

Bilancio 2016: una manovra espansiva - Camini e impianti termici: prima la sicurezza - Le sfide della sanità trentina: vicinanza ai cittadini, innovazione, sostenibilità, alleanze - Chicago e il Midwest americano, grande opportunità per l’export

Ascolta
Venerdì, 20 Marzo 2015

Trentino Comunità n° 12

Comuni: sì della Provincia a 19 progetti di fusione - Torna l'Alpeuregio Summer School - Per i giovani anche immersione linguistica, tirocinio e servizio civile - Superare gli ospedali psichiatrici giudiziari- Fornitori della Provincia: rinnovato il protocollo per l'accesso al credito

Ascolta
Venerdì, 06 Marzo 2015

Trentino Comunità n° 10

FESR: approvato il programma operativo 2014-2020, 108 milioni di euro - Al via i corsi CLIL per i docenti delle scuole provinciali e paritarie - Più di 600 ricercatori a Riva del Garda per la convention Telethon - L’ultimo ciak per "Il traduttore"

Ascolta