Martedì, 28 Giugno 2022 - 18:05 Comunicato 2011

L'amministrazione provinciale: convinti che le nostre scelte siano state legittime e motivate
Elicottero e Corte dei conti, la Provincia: collaborazione massima con i giudici contabili

La Procura della Corte dei conti ha inviato un invito a dedurre rispetto al noleggio dell’elicottero successivo all'incidente verificatosi nel 2017 che aveva reso il mezzo inutilizzabile, contestando la scelta dal punto di vista procedurale. Rispetto a tale iniziativa della Corte, che non costituisce una condanna e nemmeno un rinvio a giudizio, ma solo una richiesta a motivare le scelte compiute dall'Amministrazione provinciale, la Provincia conferma che la scelta di prendere a noleggio un elicottero sostitutivo era necessitata dall'esigenza - urgente - di non lasciare scoperto il servizio di soccorso, servizio che per direttiva della Giunta provinciale antecedente all'evento capitato al velivolo non può rimanere scoperto ma deve essere garantito 24 ore al giorno. Scelta quindi motivata e fondata sull’interesse pubblico per la tutela della salute dei cittadini.
Palazzo della Provincia Autonoma di Trento [ Paolo Pedrotti Archivio Ufficio Stampa PAT]

La Provincia si è prontamente attivata per dare riscontro con la massima celerità e completezza alle richieste della Procura regionale della Corte dei Conti, di cui attenderà con serenità gli esiti.

(us)


Immagini