Comunicato 1644 Venerdì, 16 Giugno 2017 - 15:20

Lunedì 19 giugno alle ore 14.30 conferenza stampa presso la sala Consiglio della Cooperazione Trentina
Cooperfidi e Casse Rurali insieme per gli agricoltori colpiti dalle gelate

Lo scorso maggio una gelata ha colpito coltivazioni e terreni di un numero considerevole di aziende agricole trentine provocando danni che, in alcuni casi, raggiungono il 70% della produzione prevista. Cooperfidi e Cassa Centrale Banca, con il sostegno della Provincia autonoma di Trento, hanno stipulato una convenzione che mette a disposizione delle aziende agricole danneggiate un plafond di cinque milioni di euro (eventualmente rinnovabili) per mutui stipulati con le Casse Rurali aderenti della durata quinquennale a condizioni particolarmente vantaggiose.

I dettagli saranno presentati nella conferenza stampa in programma lunedì 19 giugno alle ore 14.30 in sala Consiglio della Cooperazione Trentina in via Segantini 10 a Trento. Saranno presenti Renzo Cescato e Giorgio Fracalossi, rispettivamente presidente di Cooperfidi e Cassa Centrale Banca, l’assessore provinciale all’agricoltura Michele Dallapiccola, il presidente della Federazione Mauro Fezzi, il vice Luca Rigotti (consigliere di Cooperfidi) e il direttore di Cooperfidi Claudio Grassi.

Immagini

(cz)


Potrebbe interessarti

Giovedì, 20 Aprile 2017

Trentino Comunità n.14

Politiche di conciliazione famiglia-lavoro: firmato l'accordo volontario di area - Contributi per la riqualificazione energetica: attivo il nuovo bando - Frutticoltura, tre milioni per le strutture di conservazione - Spirale investe nello stabilimento di Cinte Tesino: 35 nuove assunzioni

Ascolta
Venerdì, 15 Gennaio 2016

Trentino Comunità n.3

In arrivo risorse per rafforzare il sistema duale e la formazione professionale - A22: firmato l’accordo per il rinnovo della concessione - Malgara: la Provincia in aiuto ai dipendenti che da mesi non percepiscono lo stipendio - Educa 2016: libertà e regole il tema della VII...

Ascolta
Venerdì, 02 Ottobre 2015

Trentino Comunità n.40

Più appalti e meno subappalti, grazie ad una riforma - Ex Anmil: ok alla demolizione, grazie alla nuova legge urbanistica - Sostegno alle nuove imprese: la Giunta approva criteri innovativi -Protezione civile: formazione comune per vigili del fuoco permanenti e volontari

Ascolta