Comunicato 1902 Venerdì, 14 Luglio 2017 - 15:12

Conclusa la 7a edizione dell’Alpeuregio Summer School “Istituzioni e Politiche dell’Unione europea”

Si è conclusa la settima edizione della Alpeuregio Summer School dal titolo “Istituzioni e Politiche dell’Unione europea”, organizzata dalla Rappresentanza della Regione europea Tirolo – Alto Adige – Trentino a Bruxelles. Sono stati nove giorni di approfondimenti, confronti e dibattiti nel cuore dell’Unione europea. I trenta ragazzi selezionati, tra studenti universitari e neolaureati provenienti dal Land Tirolo, dalla Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige e dalla Provincia Autonoma di Trento, hanno avuto l’opportunità di conoscere e approfondire il funzionamento delle istituzioni UE e le principali politiche europee: una panoramica varia e approfondita su importanti tematiche che caratterizzano l’Unione odierna: dalla politica estera alla politica sulla salute, dalla politica energetica alla politica economica e monetaria europea.

Il corso è stata l’occasione per affrontare anche alcuni tra i temi più attuali e dibattuti in Europa, come la Brexit e crisi migratoria, attraverso un approccio che ha unito lezioni e seminari a incontri con importanti esponenti del mondo europeo all’interno di istituzioni e rappresentanze.

“Il valore aggiunto di questa esperienza è stata la possibilità di poter confrontarsi e dialogare con persone che lavorano all’interno delle Istituzioni e che si occupano quotidianamente di tematiche che spesso sembrano molto lontane dalla vita di ciascuno di noi”: afferma Anna Vittoria Ottaviani, studentessa trentina di letteratura.

La Summer School ha rappresentato anche un’occasione per avvicinarsi e comprendere le opportunità di carriera della cosiddetta Brussels Bubble: lobbisti, funzionari della Commissione e del Parlamento hanno raccontato e condiviso il loro percorso professionale con gli studenti, fornendo loro consigli e spunti per carriere future a Bruxelles.
Per alcuni ragazzi questa esperienza ha rappresentato anche uno stimolo per portare un po' di Unione europea sul territorio. É il caso di Nicola Riz, studente trentino di economia, che ha affermato: “E’ stata sicuramente un’esperienza interessante e stimolante, ma ora più come mai ho voglia di tornare in Trentino ed impegnarmi per diffondere e far conoscere l’Unione europea nel mio territorio”.

Immagini

(lr)


Potrebbe interessarti

TERRITORIO E AMBIENTE
Mercoledì, 13 Settembre 2017

L'Adamello Brenta UNESCO Global Geopark alle Azzorre per la 14° Conferenza europea dei Geoparchi

L'UNESCO ha invitato il Parco Naturale Adamello Brenta Geopark ad intervenire durante la 14° Conferenza Europea dei Geoparchi presso l'Azores Geopark per mostrare due progetti attivati nell'area protetta trentina. Al termine della tre giorni, il Presidente Joseph Masè ha dato...

Leggi
CULTURA , EUROPA E ESTERI
Martedì, 12 Settembre 2017

Le notti di San Michele: Festival dei Burattini in musica e cerimonia locale di conferimento del premio Europa Nostra

Prosegue per il VII anno consecutivo il “Festival dei burattini in musica” presso il Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, per la direzione artistica di Luciano Gottardi. Il Festival è la proposta principale delle “Notti di San Michele”, che culminano con la festa...

Leggi
UNIVERSITÀ E RICERCA
Giovedì, 07 Settembre 2017

Dall’America latina a Trento: torno a “casa” per studiare

Primi risultati della nuova sinergia avviata tra Ateneo trentino e Associazione Trentini nel mondo. Con la visita a Trento del rettore della Universidad de la Empresa dall’Uruguay entra nel vivo la collaborazione per la costituzione della rete universitaria Trentino-America latina. Tra gli...

Leggi
Venerdì, 30 Ottobre 2015

Trentino Comunità n.44

Bilancio 2016: una manovra espansiva - Camini e impianti termici: prima la sicurezza - Le sfide della sanità trentina: vicinanza ai cittadini, innovazione, sostenibilità, alleanze - Chicago e il Midwest americano, grande opportunità per l’export

Ascolta
Venerdì, 20 Marzo 2015

Trentino Comunità n° 12

Comuni: sì della Provincia a 19 progetti di fusione - Torna l'Alpeuregio Summer School - Per i giovani anche immersione linguistica, tirocinio e servizio civile - Superare gli ospedali psichiatrici giudiziari- Fornitori della Provincia: rinnovato il protocollo per l'accesso al credito

Ascolta
Venerdì, 06 Marzo 2015

Trentino Comunità n° 10

FESR: approvato il programma operativo 2014-2020, 108 milioni di euro - Al via i corsi CLIL per i docenti delle scuole provinciali e paritarie - Più di 600 ricercatori a Riva del Garda per la convention Telethon - L’ultimo ciak per "Il traduttore"

Ascolta