Venerdì, 13 Maggio 2022 - 16:48 Comunicato 1342

Consegnati i "Green Infrastructure Goes Business" di EUSALP. Sei iniziative imprenditoriali giovani e verdi per la biodiversità.
Assegnati a Bolzano i "Green Infrastructure Award”, c'è anche un progetto trentino

A Bolzano si è tenuta la premiazione del progetto che ha coinvolto quaranta tra start-up, aziende affermate e menti creative di Austria, Germania, Italia, Liechtenstein, Slovenia e Svizzera, che hanno candidato i loro prodotti, i loro servizi e le loro idee per questa edizione d’esordio. A Palazzo Widmann nel capoluogo altoatesino sono stati premiati i sei vincitori del “Green Infrastructure Award”, assegnato dal Gruppo di azione 7 “Green Infrastructure” di EUSALP.

Logo Eusalp Italy 2022

I premiati

I progetti premiati sono stati i voucher per la biodiversità BIDI dell'area di Berna, in Svizzera, che collegano la biodiversità ai cicli economici locali. Il progetto "La biodiversità nelle mani degli agricoltori" dei fratelli Woerle nella regione di Flachgau a Salisburgo, incentrato sulla la sostenibilità e l'armonia con la natura nella produzione del formaggio. L'Obst- und Gartenbauverein Bramberg che mira ad un utilizzo completo delle mele e alla valorizzazione dei prodotti derivati con la sua pressa per frutta Bramberg. Il progetto "RUMA - Rural Urban Metabolism Agency", presentato da un gruppo di ricercatori trentini, che ruota attorno all'impronta ecologica, alle corrispondenti misure di compensazione e al loro finanziamento. Gli altri due progetti premiati, sviluppati in Germania, sono City Plants, l’idea che mostra come gli spazi grigi possano diventare verdi e colorati, e il progetto Transition Woods, che evidenzia come le foreste possano essere protette in modo sostenibile. Altri due progetti hanno ricevuto un riconoscimento speciale: il "Canale Grande" dello studio austriaco di architettura e design ambientale Gerold Strehle e il Premio svizzero per il paesaggio culturale.

Il "Green Infrastructure Award" è stato creato dal Gruppo d'azione Eusalp 7 "Infrastrutture verdi" sotto la guida del Ministero bavarese per l'Ambiente e la Protezione dei Consumatori (StMUV) per premiare le idee imprenditoriali giovani e verdi. Il premio, sostenuto finanziariamente dall'Agenzia federale tedesca per la conservazione della natura (BfN) e supervisionato concettualmente da Planval in Svizzera. 

(ac)


Immagini