Comunicato 1450 Lunedì, 28 Maggio 2012 - 02:00

Oggi l'inaugurazione, con l'assessore all'industria, artigianato e commercio, Alessandro Olivi
UN NUOVO PARCHEGGIO PER LA ZONA INDUSTRIALE DI ROVERETO

Può ospitare fino a 110 posti macchina, di cui tre per disabili, e si estende per una superficie totale di circa 2.700 metri quadrati. È il nuovo parcheggio pubblico, a servizio della zona produttiva di Rovereto, realizzato dal Servizio industria e artigianato della Provincia autonoma di Trento. Oggi l'inaugurazione, con l'assessore provinciale all'industria, artigianato e commercio Alessandro Olivi e il sindaco Andrea Miorandi. Presenti anche i referenti dello stabilimento Luxottica e i responsabili dell'impresa che ha curato il lavori. "Si tratta di un intervento di ripristino ambientale - ha commentato l'assessore Olivi al taglio del nastro - che ci permette di restituire dignità ad una delle più grandi aree produttive del Trentino. Qui lavorano migliaia di persone, è una vera e proprio città: noi amministratori abbiamo il compito di curarne gli spazi e modernizzare le infrastrutture, prestando la dovuta attenzione alla qualità urbana e paesaggistica, per rendere attraente il nostro territorio da tutti i punti di vista".-

L'assessore provinciale ha quindi evidenziato l'importanza di queste infrastrutture esterne al sistema produttivo e la loro strategicità all'interno del distretto industriale di Rovereto: "Con questo parcheggio si è compiuto il primo passo per il pieno sviluppo produttivo dell'area Laghiol, rimasta per troppi anni penalizzata - ha aggiunto Olivi - percorso che continuerà con l'insediamento di nuove realtà industriali".
L'opera si affianca alle altre che la Provincia autonoma di Trento e il Comune hanno realizzato e stanno realizzando per il miglioramento complessivo dell'intera area produttiva di Rovereto: "Fra queste vorrei ricordare - sono state le conclusioni dell'assessore Alessandro Olivi - il sottopasso ferroviario di collegamento al casello Rovereto sud, la sistemazione di Viale Caproni e il rifacimento di Viale dell'Artigianato. A breve si procederà con la sistemazione di Via Fornaci, potenziata da una nuova rotatoria".
Parole riecheggiate dal sindaco Andrea Miorandi, che ha brevemente ricordato le opere pubbliche in corso in queste settimane, la riprese a breve del cantiere della rotatoria alla Favorita, nonché la presentazione, entro l'estate, del progetto definitivo della bretella della Mira.
Dopo i discorsi ufficiali il taglio del nastro del nuovo parcheggio in località Laghiol, a supporto delle numerose attività che operano in questa zona, fra cui appunto lo stabilimento Luxottica, in cui operano oltre 600 dipendenti.
L'area su cui sorge il parcheggio è rimasta per quasi un ventennio inutilizzabile in quanto occupata da materiali ed attrezzature della ditta Siric. Risolta la vertenza è stato possibile procedere allo sgombero dell'area produttiva e al suo pieno ripristino.
L'opera, realizzata dalla ditta Zanotelli di Cembra, è stata ultimata nel corso della primavera 2012
Queste le caratteristiche tecniche:
superficie totale circa 2.700 mq
posti macchina 110 di cui 3 per disabili
opere di raccolta acque piovane con impianto di disoleazione
importo netto spesso 90.000 Euro su terreno di proprietà provinciale
collaudo avvenuto
(at)

Riprese, immagini e intervista audio all'assessore Olivi a cura dell'Ufficio Stampa -

()