Martedì, 17 Settembre 2019 - 16:30 Comunicato 2196

Gli appuntamenti in attesa dell'inaugurazione, in programma venerdì 20 settembre
Trento Smart City è anche mobilità sostenibile e formazione continua

In attesa dei giorni clou della manifestazione, è ricco il programma di questo inizio settimana smart per la nostra città.
All’ombra della bandiera dell’iniziativa, che dallo scorso fine settimana domina il costruendo Villaggio Digitale in piazza Duomo dall’alto della Torre civica, la settimana propone diversi appuntamenti di richiamo per tutta la cittadinanza.

Il programma di giovedì 19 settembre ci proietta da subito nel cuore della Settimana Europea della Mobilità, che propone tra l’altro il Giretto d’Italia, campionato nazionale della ciclabilità urbana.

Iniziativa nazionale, a cura di Legambiente, VeloLove in collaborazione con Euromobility, ha lo scopo di promuovere e diffondere la mobilità ciclistica in ambito urbano soprattutto negli spostamenti casa-lavoro, una proposta indirizzata ai comuni italiani ma anche alle aziende e alle associazioni private. L'impegno per chi aderisce è quello di monitorare il numero di dipendenti che nella giornata di giovedì 19 settembre, per due ore a scelta, nella fascia compresa tra le 6 e le 10 del mattino, si recheranno al lavoro in bicicletta.

In città dalle 7.30 alle 9.30 saranno attivi tre check-point lungo le ciclabili prossime al centro storico e presso i principali Enti territoriali (Provincia, Comune, Regione, Azienda provinciale per i servizi sanitari, …) presso i quali l’ufficio Mobilità del Comune di Trento, con la collaborazione della Federazione italiana ambiente e bicicletta (Fiab) e di Legambiente, monitoreranno il numero di dipendenti che si recano al lavoro in bicicletta.

I dati, raccolti e trasmessi a Legambiente, permetteranno di redigere una classifica nazionale delle città più virtuose.
La mattinata di giovedì 19 settembre propone anche un appuntamento al Centro Anziani Contrada Larga di via Belenzani, organizzato dalla Cooperativa Kaleidoscopio che dimostra come una città smart non ha età.

Dalle 9 alle 12 nell’incontro Anziani Smart & Tecnologie Intelligenti, verranno presentati progetti e svolte attività pratiche per essere informati ma anche per imparare ad utilizzare gli strumenti forniti dall’innovazione digitale, attraverso esercitazioni pratiche.

L'evento affianca tutor reali ad interfacce virtuali e punta a far crescere la consapevolezza dell'essere una comunità di persone che crea e partecipa attivamente, oltre a supportare nell'uso delle tecnologie con consigli pratici.

Due appuntamenti dedicati alla terza età sono in programma anche venerdì 20 settembre nella sala 2 del Villaggio Digitale in piazza Duomo: alle 9.30 e alle 15 con Nonni in rete gli studenti dell'ITE Tambosi, guidati da Natale Scopelliti, siederanno gomito a gomito con gli anziani interessati che porteranno i loro tablet e smartphone, per aiutare chi, per ragioni anagrafiche, si è trovato di fronte ad una esplosione culturale tecnologica mai vista in altre epoche e che vuole essere aiutato a coglierne le opportunità.

(scdt)


Immagini