Mercoledì, 08 Giugno 2022 - 10:28 Comunicato 1766

Assegnati euro 6,7 milioni di risorse provinciali sul 2022 che portano il totale a circa 285 milioni. L'assessore Spinelli: risorse per sostenere la crescita economica
Trentino Sviluppo, sesto aggiornamento del piano degli investimenti

Nuovo aggiornamento del piano degli investimenti per Trentino Sviluppo, società di sistema della Provincia autonoma di Trento. Su proposta dell'assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli la Giunta provinciale ha approvato la delibera che incrementa di 6,7 milioni di euro la dotazione del Piano triennale 2020-2022 a cui si aggiungono ulteriori 13,3 milioni di entrate derivanti dall’attività di gestione del Fondo. Le risorse sono destinate a sostenere gli interventi di Trentino Sviluppo relativi alla Sezione Sistema – Ambiti produttivo e turistico – del Fondo ex articolo 33 della legge provinciale numero 6 del 1999 e sono a valere sull'esercizio 2022.
Bandiere all’entrata del Palazzo della Provincia autonoma di Trento [ Archivio Ufficio stampa PAT]

Le nuove risorse assegnate a Trentino Sviluppo sono un ulteriore segno della volontà di sostenere l'economia trentina in questa fase di ripresa con un'attenzione al sistema produttivo e turistico in un'ottica di sempre maggiore sostenibilità e competitività delle imprese del nostro territorio.

Con le nuove risorse, il Piano triennale 2020-2022 arriva a una dotazione totale di 285 milioni di euro per i vari capitoli, di cui 174 milioni di euro sulle attività produttive e 57 milioni di euro sulle attività turistiche.

Nello specifico, i 6,7 milioni di euro assegnati all’ambito turistico sono destinati a interventi sugli impianti di risalita. Dei 13,3 milioni di euro nell’ambito produttivo circa 9 milioni di euro andranno ad incremento delle risorse dedicate ai Poli Tecnologici e circa 1 milione di euro ad incremento della progettualità Polo della Gomma di Rovereto.

(us)


Immagini