Venerdì, 21 Giugno 2024 - 13:07 Comunicato 1674

Approvato oggi dalla Giunta provinciale
Tirocini studenti: 1.150.000 euro da destinare a progetti di mobilità internazionale

La Giunta ha approvato oggi, su proposta della vicepresidente Francesca Gerosa e dell’assessore allo sviluppo economico, lavoro, università e ricerca Achille Spinelli, un avviso per la presentazione di proposte progettuali per la realizzazione di interventi di formazione e tirocinio in mobilità internazionale per gli studenti del secondo ciclo e dell’alta formazione professionale.
Possono presentare i progetti le istituzioni scolastiche e formative del secondo ciclo provinciali e paritarie della Provincia autonoma di Trento. Possono inoltre presentare progetti, avendo come capofila un’istituzione scolastica o formativa, raggruppamenti temporanei d’impresa, consorzi o G.E.I.E.
L’ importo complessivo disponibile, pari a 1.150.000 euro, permetterà di finanziare circa 18 progetti a cui potranno partecipare circa 200 studenti.
L’iniziativa si svolge nell’ambito del Programma Fondo sociale europeo plus (FSE +) 2021-2027 della Provincia autonoma di Trento cofinanziato dall’Unione europea – Fondo sociale europeo plus per il 40%, dallo Stato per il 42% e dalla Provincia Autonoma di Trento per il 18%.
“Il nostro obiettivo è preparare i giovani ad affrontare le sfide future con fiducia e competenza – ha affermato la vicepresidente Gerosa - Siamo convinti che i tirocini all'estero li aiuteranno a sviluppare un forte senso di indipendenza, a migliorare le loro capacità di problem solving e a costruire una rete di contatti internazionali che potrà rivelarsi preziosa nel corso della loro carriera. Continueremo a investire in programmi che offrono ai nostri studenti opportunità di apprendimento e crescita, - ha concluso la vicepresidente - perché crediamo fermamente che l'educazione sia la chiave per un futuro migliore”.
“Grazie ad iniziative come queste, - ha sottolineato l’assessore Spinelli - gli studenti avranno la possibilità di confrontarsi con realtà internazionali, sviluppare competenze linguistiche e professionali, e acquisire una visione più globale e aperta del mondo del lavoro. Queste esperienze sono fondamentali per preparare le future generazioni ad affrontare con successo le sfide di un mercato del lavoro sempre più globale e competitivo”.
Bandiere palazzo Provincia con loghi [ Foto Archivio Ufficio Stampa PAT]

L’ Avviso ha lo scopo di finanziare progetti di formazione interculturale e linguistica e tirocinio curriculare/formativo all’estero, in Paesi dell’Unione europea e nel Regno Unito, rivolti agli studenti del secondo ciclo e dell’alta formazione professionale frequentanti le istituzioni scolastiche e formative provinciali e paritarie della provincia di Trento.

 I progetti dovranno essere finalizzati a: 

a) promuovere l’apprendimento della lingua straniera inglese e tedesca e l’acquisizione di competenze e capacità professionali; 

b) realizzare momenti di alternanza scuola-lavoro all’estero in lingua inglese e tedesca nell’ambito del percorso scolastico/formativo, volti al miglioramento del livello di competenze e capacità chiave e all’acquisizione di competenze trasversali e specifiche nonché di possibili certificazioni dei crediti; 

c) sostenere la crescita professionale degli studenti attraverso l’apprendimento congiunto in ambito scolastico e lavorativo, nonché agevolare ed orientare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro europeo e delle sue opportunità; 

d) contribuire allo sviluppo e strutturazione di partnership tra enti europei ed istituzioni scolastiche e formative trentine, al fine di favorirne l’internazionalizzazione e contribuire allo sviluppo di uno spazio europeo dell’educazione; 

e) promuovere miglioramenti della qualità dei percorsi formativi. 

Le proposte progettuali devono essere presentate, mediante l’utilizzo della procedura informatica disponibile sul sito istituzionale della Provincia – sezione dedicata al Fondo sociale europeo plus, accedendo all’indirizzo internet https://www.provincia.tn.it/fse+ nella sezione “Servizi e opportunità per gli enti, organismi e aziende”, dalle ore 10.00 di martedì 25 giugno 2024 ed entro le ore 12.00 di giovedì 26 settembre 2024.

 

 

(c.ze.)


Immagini