Giovedì, 04 Ottobre 2018 - 14:56 Comunicato 2341

Sono 28 le convenzioni quadro per l’alternanza scuola-lavoro sottoscritte in due anni dalla PAT
Sottoscritta una convenzione quadro tra Provincia e Associazione sindacale Titolari di Farmacie Trento

Nei giorni scorsi scorsi l’Associazione sindacale dei titolari di farmacia Trento ha sottoscritto con la Provincia una Convenzione quadro per l’alternanza scuola-lavoro. Si tratta di un accordo molto importante, perché presso le farmacie associate si potranno promuovere percorsi di tirocinio curriculare molto stimolanti per gli studenti trentini.

Nell’anno scolastico 17/18 sono stati quasi 13.000 gli studenti degli Istituti Tecnici e dei Licei che sono stati coinvolti nell’alternanza scuola-lavoro: alcuni di loro hanno già avuto la possibilità di svolgere il proprio tirocinio presso alcune farmacie, riscontrando sempre la validità del progetto e trovando sempre massima disponibilità da parte dei farmacisti nell’essere seguiti in questo momento formativo fondamentale. Con questa convenzione il rapporto tra il sistema scolastico provinciale e il mondo delle farmacie si fa più stretto e strutturato: questo passaggio garantisce agli studenti la possibilità di poter accedere a progetti di alternanza che sono destinati a crescere sia in termini di quantità che di qualità.

L'Associazione sindacale dei Titolari di Farmacia della Provincia di Trento, costituita nel 1966, cui aderiscono le 125 farmacie private della provincia, ha lo scopo di tutelare gli interessi sindacali, economici e professionali dei titolari di farmacia anche mettendo a disposizione idonea assistenza tecnica in materia sindacale, legale, amministrativa, economica e deontologica. Essa rappresenta gli associati nel confronti degli organi della Pubblica Amministrazione (Stato, Regione, Provincia, Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari, Aziende produttrici, Aziende di distribuzione intermedia e rispettive Organizzazioni di categoria). Cura l'informazione e l'aggiornamento dei propri associati, promuove e coordina la difesa degli interessi della farmacia. Aderisce alla Federazione nazionale unitaria dei titolari di farmacie italiane (Federfarma) che rappresenta le oltre 16.000 farmacie private convenzionate con il Servizio sanitario nazionale.

 

(c.ze.)


Immagini