Mercoledì, 03 Febbraio 2016 - 14:41 Comunicato 159

L'Appa ha diffuso il report mensile con i dati delle 5 stazioni di rilevamento
Qualità dell'aria: i dati del mese di gennaio

I dati raccolti dalla rete provinciale per il controllo della qualità dell’aria nel mese di gennaio 2016 hanno evidenziato un moderato indice d’inquinamento. Il giudizio è determinato dai superamenti del limite previsto per la media oraria di biossido di azoto NO2 registrati presso la stazione di monitoraggio di traffico di Trento, in via Bolzano, e dai superamenti del limite previsto per la media giornaliera di polveri sottili PM10 registrati in tutte le stazioni della rete di monitoraggio, con la sola eccezione di Piana Rotaliana. Negli ultimi giorni del mese di gennaio, le condizioni meteoclimatiche sono risultate particolarmente sfavorevoli alla dispersione degli inquinanti. Tutto il territorio provinciale è stato interessato in maniera diffusa da un aumento della concentrazione media giornaliera di polveri sottili PM10. Le concentrazioni maggiori sono state misurate a Riva del Garda.