Lunedì, 13 Novembre 2023 - 16:35 Comunicato 3191

Provincia, il benvenuto a 42 nuovi dipendenti

Cerimonia di benvenuto questa mattina in Sala Belli, nel Palazzo sede della Provincia per 42 nuovi dipendenti provinciali che hanno preso servizio nel mese di novembre. Sono 42, 20 donne e 22 uomini, con un’età media di 33,2 anni (l’età media dei dipendenti provinciali al 31.12.2022 era di 49,67 anni; il loro numero 4951). I nuovi dipendenti saranno inquadrati in livelli diversi e per funzioni diverse in vari settori. Questa mattina - in una cerimonia moderata dal responsabile dell'Ufficio stampa Giampaolo Pedrotti - sono stati accolti dal direttore generale della Provincia autonoma di Trento Paolo Nicoletti, dal dirigente generale del Dipartimento organizzazione, personale e affari generali Luca Comper, dalla dirigente generale del Dipartimento sviluppo economico, ricerca e lavoro Laura Pedron, dal dirigente generale dell'Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente Enrico Menapace e dalla dirigente del Servizio per il personale Maria D'Ippoliti.
[ Archivio Ufficio Stampa PAT]

Il direttore generale Paolo Nicoletti - nel portare il saluto del presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti - ha sottolineato come "sono lieto di trovarmi qui oggi, in occasione di questo momento dedicato all'accoglienza, al fine di illustrarvi il contesto in cui presto inizierete la vostra attività lavorativa. Nel corso degli ultimi anni, abbiamo assistito a un progressivo abbassamento dell'età media dei dipendenti provinciali. La presenza di giovani contribuisce a infondere una freschezza e un'aria di novità. Questo posto di lavoro, tutt'altro che ordinario, rappresenta per chi vi lavora, l'opportunità di incidere, ciascuno per la propria parte di responsabilità, sullo sviluppo della nostra comunità. Pertanto, è essenziale percepire il compito che vi viene affidato in questo contesto. Vi incoraggio, dunque, a essere pienamente consapevoli dell'approccio richiesto e dell'impatto che potete avere."

Durante l’incontro i relatori hanno proposto ai nuovi assunti un quadro delle competenze e dell’organizzazione della Provincia e del sistema pubblico trentino (con particolare attenzione ai temi dell’autonomia e dell’assetto istituzionale) e dei rapporti di collaborazione in essere con i territori vicini. Con l’intervento di Giuseppe Ferrandi, direttore della Fondazione Museo Storico del Trentino, sono state date ai nuovi assunti alcune nozioni sulla storia dell’autonomia, dell’ente provinciale e del nostro territorio. Al termine Davide Leveghi della Fondazione Museo Storico del Trento ha accompagnato i nuovi dipendenti dell’amministrazione nella visita della mostra permanente “La Provincia si Racconta”, allestita negli spazi della sede di Piazza Dante.

Service video > https://bit.ly/49zBZaV 

(gz)


Immagini