Comunicato 1087 Martedì, 09 Maggio 2017 - 10:40

Nel frattempo diverse famiglie con bambini sono arrivate all'hub di via al Desert
Profughi, operativa la “residenza Adige” in località Vela a Trento

Una ventina di richiedenti protezione internazionale è entrata lunedì 8 maggio 2017 nella “residenza Adige” in località Vela a Trento. I migranti sono arrivati dalla “residenza Fersina” di via al Desert, nel capoluogo. Per i profughi accolti in località Vela proseguiranno tutte le attività previste dal progetto, compreso naturalmente l'apprendimento della lingua e della cultura italiana e delle regole delle comunità. Come avviene per tutti i richiedenti asilo in Trentino, i migranti saranno costantemente seguiti dalla rete dell'accoglienza coordinata dalla Provincia autonoma di Trento. La residenza Adige, in particolare, sarà seguita 24 ore su 24 dagli operatori della Croce Rossa Italiana – Comitato provinciale di Trento.

Gli interni della struttura sono dotati di cucina, consentendo quindi la preparazione autonoma dei pasti da parte dei migranti accolti. Le nazionalità dei richiedenti asilo entrati alla residenza Adige (in 7 appartamenti) appartengono in larga parte all'area subsahariana (Gambia, Guinea, Nigeria, Senegal, Mali, Burkina Faso), mentre circa un quarto dei profughi presenti in struttura è di nazionalità pakistana e in un caso iraniana.
Due pullman di migranti, in gran parte famiglie con bambini (anche un bimbo nato il 1° maggio) sono arrivati invece all'hub di pronta accoglienza di via al Desert. Si tratta di profughi soccorsi nei giorni scorsi nel Mediterraneo. I pullman, giunti direttamente da Siracusa e Agrigento, sono arrivati nel primo pomeriggio dell'8 maggio presso la struttura. All'hub di via al Desert tutti i migranti, fra i quali tante mamme con i propri figli (anche un papà) hanno trovato subito conforto in un primo pasto in serenità e, soprattutto, nell'abbraccio degli operatori della rete dell'accoglienza.

Immagini

(ac)


Potrebbe interessarti

FAMIGLIA , LAVORO
Sabato, 24 Giugno 2017

Premialità per i papà in congedo parentale

Al fine di sostenere l’occupazione femminile attraverso un più equo coinvolgimento dei padri nelle attività di cura, l’Agenzia del lavoro riconosce un contributo in via straordinaria ai padri che hanno usufruito o che usufruiranno del congedo parentale nel periodo dal 01/09/2015 al...

Leggi
ATTUALITÀ E CRONACA , CULTURA
Giovedì, 15 Giugno 2017

#nellenostremani

Il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, proclamata dalle Nazioni Unite. E sono diverse, in Trentino, le iniziative organizzate con il sostegno dello Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) da una vasta rete di soggetti impegnati nell’accoglienza...

Leggi
ATTUALITÀ E CRONACA , POLITICHE SOCIALI
Martedì, 13 Giugno 2017

Giornata Mondiale del Rifugiato, presentazione delle iniziative in Trentino

Il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato. Sono diverse, in Trentino, le iniziative organizzate in sinergia da una vasta rete di soggetti impegnati nell’accoglienza dei richiedenti protezione internazionale. “Nelle nostre mani” è il titolo della serie di eventi in...

Leggi
Venerdì, 23 Giugno 2017

Trentino Comunità n.23

In arrivo l'assegno unico provinciale: un nuovo welfare di comunità - Agenzia del Lavoro: aperte le iscrizioni ai gruppi di sostegno attivo alla ricollocazione - Da sabato 24 giugno entrano in vigore gli orari estivi del servizio extraurbano e della Trento-Malè - Scuola dell'infanzia: sono...

Ascolta
Martedì, 13 Giugno 2017

Trentino Comunità n.22

Procede la collaborazione tra Provincia e comune di Rovereto - Firmato un protocollo d'intesa con la Federazione della Cooperazione - "Vivere il parco" 2017, a Levico Terme un programma di qualità fino a settembre - Attenzione alle zecche: i consigli dell’Azienda provinciale per...

Ascolta
Giovedì, 08 Giugno 2017

Trentino Comunità n.21

Tutti i numeri del Festival dell'Economia 2017 - Accordo tra Provincia e gruppo Cinetix, crescono occupazione e indotto - Il bike sharing piace anche nella Rotaliana - Altopiano di Pinè, inaugurata la palestra dell'Istituto comprensivo

Ascolta