Comunicato 41 Giovedì, 11 Gennaio 2018 - 14:28

Posticipata la scadenza di #bandoresistenze2018
Piattaforma delle Resistenze: c'è tempo fino al 29 gennaio per presentare le domande

È stato posticipato alle 12.00 di lunedì 29 gennaio il termine per la presentazione di progetti per il #bandoresistenze2018 dedicato al tema delle periferie. L’iniziativa è rivolta ad associazioni, cooperative, fondazioni, comitati, gruppi informali che operano nella regione Trentino-Alto Adige/Südtirol e include percorsi che dovranno svolgersi sul territorio regionale nel corso del 2018. Stessa scadenza - per quel che riguarda l’edizione del festival di aprile a Bolzano - per la nuova sezione “La tua idea per il Festival”. Le realtà interessate possono infatti proporre e diventare a tutti gli effetti curatrici di un appuntamento del programma del festival. Infine rimane invariato il termine del 31 maggio 2018 per presentare le proposte per l'edizione di settembre a Trento.

Nuova deadline per #bandoresistenze2018, promosso da Piattaforma Resistenze grazie alla collaborazione e al sostegno degli uffici politiche giovanili delle Province autonome di Trento e Bolzano e alla Regione autonoma Trentino Alto Adige, rivolto ad associazioni, cooperative, fondazioni, comitati, gruppi informali che operano in regione. È infatti prorogata al 29 gennaio alle ore 12 la scadenza per la presentazione delle progettualità che quest'anno saranno dedicate al tema delle periferie come luoghi di rigenerazione, sperimentazione, rinnovamento. È richiesta particolare attenzione al mondo giovanile e al reale dialogo con il territorio e i suoi abitanti, nella convinzione che la cultura rappresenti uno strumento efficace per contrastare il senso di marginalità che spesso viene percepito nei luoghi periferici.
Le possibilità per l'edizione 2018 sono due: 
- la sezione "Progetti": include percorsi che dovranno svolgersi sul territorio trentino-altoatesino nel corso dell'anno; 
- la sezione "La tua idea per il Festival": novità di questa quarta edizione, prevede che le realtà interessate diventino a tutti gli effetti “curatrici” di un appuntamento del programma del Festival delle Resistenze, grazie a proposte da inserire nelle giornate sia di Bolzano sia di Trento.
Le scadenze:
- ore 12.00 del 29 gennaio per i percorsi della sezione Progetti e per le proposte di La tua idea per il Festival in riferimento all'edizione bolzanina (23-25 aprile 2018);
- ore 12.00 del 31 maggio per le proposte di La tua idea per il Festival relative all'edizione trentina (14-16 settembre 2018). 
Le proposte di entrambe le sezioni saranno valutate da una commissione tecnici. Tutte le informazioni per partecipare al bando si trovano sul sito: http://piattaformaresistenze.it/it/

Piattaforma delle Resistenze è un progetto regionale che sostiene, coordina e sviluppa iniziative in ambito culturale, giovanile e scolastico. Dal 2014 viene attivato #bandoresistenze per coinvolgere realtà del territorio e unire le energie verso comuni scopi. Fino ad oggi sono stati 68 i progetti finanziati dalla Piattaforma delle Resistenze. 
Il Festival delle Resistenze contemporanee vede la luce a Bolzano nel 2011 e rappresenta, sin dalla sua nascita, il momento di maggiore impatto e visibilità pubblica dell'intero progetto Resistenze. Il festival ha come primo obiettivo quello di animare Piazza Matteotti con riflessioni sui valori della Costituzione il 25 aprile. Si organizzano così tavole rotonde, momenti di visibilità per le realtà del territorio, workshop, spazi per incontro e confronto e interventi di grandi nomi nazionali e internazionali. La dimensione regionale si raggiunge nel 2015 e raggiunge, l'anno successivo, una doppia edizione del festival, la prima ad aprile a Bolzano, la seconda a settembre, a Trento. Anno dopo anno sono più di 30.000 le persone che a vario titolo hanno partecipato agli eventi.

Per ulteriori info:
www.piattaformaresistenze.it 
facebook.com/PiattaformaDelleResistenze 

Immagini

(ab)


Potrebbe interessarti

SCUOLA , TURISMO E SPORT
Lunedì, 23 Aprile 2018

“Il segreto di un territorio ospitale? La voglia di vivere esperienze assieme”

Cos’è in una parola l’ospitalità? I ragazzi che si sono ritrovati questa mattina davanti alla splendida Serra del Parco di Levico lo chiedevano agli “adulti” che qui si sono dati appuntamento nella giornata inaugurale di Ospitalia. Una definizione l’ha data anche il presidente...

Leggi
ATTUALITÀ E CRONACA , AVVISI
Sabato, 21 Aprile 2018

Incontro ad Andalo con l’assessora Ferrari su studi universitari e piani di accumulo

Incrementare le iscrizioni dei ragazzi trentini all'università e agli studi post diploma, incoraggiando il risparmio delle famiglie: questi sono gli obiettivi del contributo per il piano di accumulo, la misura voluta dalla Provincia autonoma di Trento. Se ne parla, con l’assessora...

Leggi
ATTUALITÀ E CRONACA , AUTONOMIA E MINORANZE
Sabato, 21 Aprile 2018

Agevolazioni Casa 2018, gli incontri con Daldoss a Vigo di Fassa e Borgo

La prossima settimana l’assessore provinciale all’urbanistica Carlo Daldoss organizza altri due incontri con la popolazione per presentare le nuove agevolazioni provinciali in tema di casa. Il programma prevede lunedì 23 aprile l’incontro a Vigo di Fassa (ore 20.30) presso la sala...

Leggi
Giovedì, 07 Settembre 2017

Trentino Comunità n.34

Assegno unico provinciale: si parte dal 1 gennaio 2018 - Giornata dell'Autonomia: in Sala Depero la cerimonia ufficiale - Bisogni educativi speciali: in arrivo ulteriori risorse - "Fisicittà": Trento si prepara all'incontro con la fisica

Ascolta
Emigrazione , Famiglia
Mercoledì, 28 Giugno 2017

Trentino Comunità n.24

Festa provinciale dell'Emigrazione dal 6 al 9 luglio - Progettone: 350 posti di lavoro in più nel 2017 - Due corsi di alta formazione professionale post diploma - Contributi della Provincia per la formazione post-diploma

Ascolta
Venerdì, 05 Febbraio 2016

Trentino Comunità n.6

Udienza in Vaticano per 200 trentini- Minoranze linguistiche protagoniste nel processo di revisione dello Statuto- Giorno della memoria, l'incontro con Giovanni Maria Flick- Premio Arge Alp 2016: prorogata al 29 febbraio la presentazione dei progetti

Ascolta