Comunicato 324 Ambiente Ambiente e natura

Venerdì, 26 Febbraio 2016 - 16:17

Avviso meteo della Protezione civile trentino
Nevicate e precipitazioni in arrivo nel fine settimana e lunedi

Dalla serata di domani e fino a lunedì prossimo (29 Febbraio 2016), il Trentino sarà interessato dal transito di una perturbazione che porterà con sé neve e piogge diffuse su tutto il territorio. In particolare sono previsti, nelle serata di domani tra i 5 e i 15 millimetri di precipitazione con limite neve fra i 700 e i 900 metri di altezza. Domenica si aggiungeranno ulteriori precipitazioni (stimate tra i 50 - 80 millimetri) con limite neve inizialmente tra i 900 e i 1200 metri in aumento dal pomeriggio tra i 1300 e i 1600 metri d'altezza. Lunedì le previsioni meteo indicano nuove precipitazioni stimante tra i 20 e i 40 millimetri con la quota di neve in lieve abbassamento. I valori maggiori delle precipitazioni sono previsti sui settori meridionali.

A seguito dell'avviso meteo, la Protezione civile trentina ha valutato come 'ordinaria criticità' le problematiche idrogeologiche, idrauliche e nevose.

La Protezione civile ha diramato un'allerta ordinaria su tutto il territorio provinciale con il controllo di corsi d'acqua e piccoli corpi idrici da parte dei vigili del fuoco volontari, dei Comuni e del Servizio bacini montani. Si tratta di verifiche previste da protocolli e che riguardano corsi d'acqua il cui bacino di alimentazione ricade per la maggior parte al di sotto della quota di 1500 metri. L'allerta è dovuta alla previsione che nella seconda parte della perturbazione e a causa di correnti sciroccali (calde), la neve si trasformi in acqua, andando a sciogliere il manto nevoso esistente. Alle quote più elevate andranno tenute libere da accumuli nevosi gli scarichi delle canne fumarie e degli aeratori per consentirne il regolare funzionamento.



Potrebbe interessarti