Comunicato 3251 Venerdì, 01 Dicembre 2017 - 13:16

Lo ha confermato l’assessore all’urbanistica Carlo Daldoss alla presentazione della "Guida Casa" 2018
Nella manovra di bilancio in discussione ancora strumenti e risorse per il settore casa

Si intravede la luce in fondo al tunnel ma c’è ancora bisogno di dare sostegno al settore dell’edilizia, anche perché la casa è tradizionalmente considerato un valore nella nostra comunità; per questo anche nella manovra provinciale di bilancio attualmente in discussione sono previsti strumenti e risorse per il settore casa: la conferma è arrivata questa mattina dall’assessore provinciale all’urbanistica Carlo Daldoss che è intervenuto, presso le Cantine Ferrari di Ravina, alla presentazione della “Guida Casa” 2018, davanti ad una platea composta da addetti al settore.

Si possono riassumere in tre aree gli interventi previsti: la conferma dell’azzeramento degli interessi sull’anticipo delle detrazioni fiscali; il finanziamento, anche con contributi a fondo perduto, alle attività di riqualificazione dei centri storici, con particolare attenzione alle facciate degli edifici; l’incentivazione all’acquisto della prima casa, sotto forma di garanzie per il mutuo che si stipulerà con la banca e di un contributo, legato però all’attivazione di un percorso di pensione complementare.

“In questi anni – ha ricordato l’assessore Daldoss – abbiamo agito nella direzione del recupero e della valorizzazione del patrimonio esistente perché siamo convinti che il territorio, con la sua bellezza e il suo pregio, rappresenti un valore oggi ma soprattutto per il futuro, in particolare se vogliamo confermare l’idea che il Trentino sia la terra della bellezza e dell’armonia, con ricadute importanti anche in termini di attrattività, come ci confermano i numeri”.

L’assessore ha ricordato il grande successo, in termini di domande presentate – circa 1600 – della misura già in vigore dell’azzeramento degli interessi sull’anticipo delle detrazioni fiscali. “Questo strumento – ha sottolineato Daldoss – ha contribuito a movimentare notevoli risorse private, a vantaggio del settore edilizio. Su questo effetto leva contiamo anche per il prossimo anno”.
Sono circa 20 i milioni di euro attualmente previsti nella proposta di manovra finanziaria della Giunta per dare un sostegno agli interventi di valorizzazione dei centri storici: “Sotto forma di contributo a fondo perduto – ha ricordato ancora l’assessore Daldoss – o di azzeramento degli interessi sulle anticipazioni delle detrazioni fiscali più una parte di contributo a fondo perduto”.
L’incentivo per l’acquisto per la prima casa è pensato per giovani coppie, con un’accezione piuttosto ampia in termini di età: “Offrendo ulteriori garanzie al mondo del credito – ha concluso l’assessore Daldoss – intendiamo rimuovere gli ostacoli che ancora ci fossero per l’accesso ai finanziamenti, anche se siamo in un momento in cui le risorse e i risparmi ci sono. Vogliamo poi legare questo intervento ad una spinta al ricorso alla pensione complementare perché crediamo che anche in questo modo, oltre che con la casa, si possa costruire un futuro di serenità”.

In allegato interviste audio e video all’assessore Daldoss e fotografie a cura dell’Ufficio stampa

Immagini

(lr)


Potrebbe interessarti

CULTURA , GIOVANI
Mercoledì, 17 Gennaio 2018

"Don Milani e il Trentino" il nuovo documentario di History Lab

A don Milani, a 50 anni dalla morte, History Lab dedica uno speciale con immagini inedite e interviste. “Lettera a una professoressa”, definito da Pier Paolo Pasolini “il più bel libro mai letto”, ha costituito un atto d’accusa nei confronti della scuola tradizionale: “Un...

Leggi
CULTURA , GIOVANI
Venerdì, 12 Gennaio 2018

Su History Lab la "Tosela" del Bruno Bettega

Bruno Bettega, anziano abitante del Primiero, porta avanti un'antica tradizione e nel breve documentario, a cura di Lorenzo Pevarello, mostra e racconta tutte le diverse fasi della lavorazione della “tosela”. Il filo del ricordo lo conduce poi a parlare degli anni della sua giovinezza...

Leggi
GIOVANI
Giovedì, 11 Gennaio 2018

Piattaforma delle Resistenze: c'è tempo fino al 29 gennaio per presentare le domande

È stato posticipato alle 12.00 di lunedì 29 gennaio il termine per la presentazione di progetti per il #bandoresistenze2018 dedicato al tema delle periferie. L’iniziativa è rivolta ad associazioni, cooperative, fondazioni, comitati, gruppi informali che operano nella regione...

Leggi
Mercoledì, 30 Settembre 2015

Riserva Biosfera Unesco

di Fausta SlanziSono quarantasette mila gli ettari di territorio trentino candidato a Riserva della Biosfera UNESCO. Si estendono dalla Alpi di Ledro alle Giudi­carie esteriori: dai 63 metri di altitudine del Lago di Garda ai 3.173 della cima Tosa nel cuore delle Dolomiti di Brenta, già...

Leggi
Lunedì, 21 Settembre 2015

Stop al consumo del territorio

Obiettivo 2020 zero consumo di suolo

Leggi
Martedì, 01 Settembre 2015

Il Trentino ad Expo 2015. L'energia della biodiversità

Sarà il Trentino dell’identità e delle eccellenze quello che nel 2015 parteciperà all’Expo di Milano, l’esposizione universale in programma dal 1° maggio al 31 ottobre. Nella cornice "futuristica" del Muse, il Trentino ha ufficializzato l’1 dicembre scorso la propria...

Leggi
Giovedì, 07 Settembre 2017

Trentino Comunità n.34

Assegno unico provinciale: si parte dal 1 gennaio 2018 - Giornata dell'Autonomia: in Sala Depero la cerimonia ufficiale - Bisogni educativi speciali: in arrivo ulteriori risorse - "Fisicittà": Trento si prepara all'incontro con la fisica

Ascolta
Emigrazione , Famiglia
Mercoledì, 28 Giugno 2017

Trentino Comunità n.24

Festa provinciale dell'Emigrazione dal 6 al 9 luglio - Progettone: 350 posti di lavoro in più nel 2017 - Due corsi di alta formazione professionale post diploma - Contributi della Provincia per la formazione post-diploma

Ascolta
Giovedì, 20 Aprile 2017

Trentino Comunità n.14

Politiche di conciliazione famiglia-lavoro: firmato l'accordo volontario di area - Contributi per la riqualificazione energetica: attivo il nuovo bando - Frutticoltura, tre milioni per le strutture di conservazione - Spirale investe nello stabilimento di Cinte Tesino: 35 nuove assunzioni

Ascolta