Comunicato 451 Venerdì, 03 Marzo 2017 - 16:12

Sono 104 i partner in Italia che aderiscono alla Rete nazionale delle pubbliche amministrazioni antidiscriminazioni
La Provincia aderisce alla rete nazionale contro le discriminazioni omofobiche

La Provincia autonoma di Trento ha deciso di aderire, su proposta dell'assessora Sara Ferrari, a RE.A.DY, la rete nazionale delle pubbliche amministrazioni antidiscriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere. La rete è nata nel 2006 su iniziativa dei Comuni di Torino e di Roma ed attualmente vi aderiscono 104 partner.
"Con questa adesione - spiega l'assessora Sara Ferrari - attuiamo la mozione del 10 maggio scorso che impegnava la Giunta provinciale a promuovere la creazione di reti territoriali contro le discriminazioni fondate sull'orientamento sessuale e sull'identità di genere. Tra gli impegni che l’amministrazione pubblica si assume aderendo alla rete vi è la promozione, lo scambio e la diffusione di buone prassi per l’inclusione delle persone LGBT".

In questi ultimi anni diverse amministrazioni locali e regionali hanno avviato politiche per favorire l’inclusione sociale delle cittadine e dei cittadini LGBT (persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali/transgender), sviluppando azioni e promuovendo atti e provvedimenti amministrativi per contrastare le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere.
La Rete "RE.A.DY" ha fra i suoi obiettivi quello di valorizzare le esperienze già attuate e adoperarsi perché diventino patrimonio comune degli Amministratori pubblici locali e regionali italiani. Attraverso  una struttura leggera, orizzontale e partecipata, invita tutti i partner a contribuire in modo attivo alla sua gestione e al suo sviluppo, promuovendo sinergie locali, utilizzando e valorizzando le risorse già esistenti, impegnandosi nella promozione e diffusione di buone prassi sul territorio. Possono aderire alla Rete, attraverso propri rappresentanti legali o i loro delegati, le Regioni, le Province Autonome, le Province, i Comuni e le Associazioni di Enti Locali; possono inoltre aderirvi le Istituzioni e gli Organismi di Parità.

Immagini

(gz)


Potrebbe interessarti

CULTURA , POLITICHE SOCIALI
Mercoledì, 23 Maggio 2018

“Migrantes 2”, venerdì tappa a Rovereto

Le emozioni, i vissuti passati e presenti e le speranze dei richiedenti protezione internazionale sono al centro del nuovo spettacolo “Migrantes 2” che venerdì 25 maggio 2018 andrà in scena, con la regia di Michele Torresani, al Teatro Santa Maria di Rovereto. L’evento, con inizio...

Leggi
GIOVANI , POLITICHE SOCIALI
Lunedì, 21 Maggio 2018

Genitori e figli adolescenti nell'epoca di internet: incontro al Galilei

Dopo il Liceo Da Vinci, che il 17 maggio scorso ha ospitato l'incontro con Alberto Pellai, psicoterapeuta dell'età evolutiva, sarà il Liceo Galileo Galilei di Trento ad ospitare, mercoledì 23 maggio, il secondo incontro con esperti sui temi del cyberbullismo e dei rischi di internet...

Leggi
GIOVANI , POLITICHE SOCIALI
Sabato, 19 Maggio 2018

"Anziani e Autonomia, entrambi diversamente giovani"

"Oggi gli anziani trentini sono "diversamente giovani" quanto lo è l'Autonomia speciale, la cui storia ha raggiunto i 70 anni. Speriamo che gli uni e l'altra rimangano per sempre giovani". E' con questo parallelismo che il presidente della Provincia Ugo Rossi ha salutato...

Leggi
Mercoledì, 24 Gennaio 2018

Trentino Comunità n.3

Provincia, parola d’ordine: semplicità - Centri storici; 40 milioni per interventi sulle facciate e sugli interni - Le produzioni agroalimentari trentine nel mondo con Eataly - Scuole dell'infanzia: iscrizioni anche on line

Ascolta
Mercoledì, 17 Gennaio 2018

Trentino Comunità n.2

Mobilità elettrica: gli incentivi provinciali per cittadini e imprese - Successo trentino al Campionato di Sci della Protezione Civile - Trentino Lavoro: già 586.000 gli accessi al portale - Ossario di Castel Dante: già previsti i lavori di restauro

Ascolta
Mercoledì, 10 Gennaio 2018

Trentino Comunità n.1

In Trentino è entrato in vigore il Reddito di attivazione al lavoro  - Al via e-Ranger, la call di Trentino Sviluppo che promuove la costruzione di sistemi digitali per la tutela di flora e fauna nelle aree naturali  - Alta Formazione professionale: al via 13 percorsi - Sono...

Ascolta