Giovedì, 29 Novembre 2018 - 17:11 Comunicato 2856

Taglio del nastro per gli spazi della Provincia autonoma di Trento al salone nazionale su orientamento, scuola e lavoro
L'assessore Bisesti inaugura lo stand trentino dedicato all’Alta Formazione Professionale a Job & Orienta di Verona

Carriera, formazione, prospettive e futuro. Questi in sintesi gli aspetti trattati oggi dall’assessore all’Istruzione, università e cultura Mirko Bisesti a Job & Orienta a Verona, il più grande salone nazionale su orientamento, scuola, formazione e lavoro. “È bello vedere l’entusiasmo che anima i giovani visitatori di questo salone – ha affermato Bisesti. L’orientamento è sicuramente uno degli aspetti più delicati che riguardano la carriera scolastica di uno studente. Oggi, all’interno di questa interessante rassegna, ho incontrato giovani interessati, scrupolosi e attenti alle loro scelte. Come Provincia autonoma di Trento, quest’anno, abbiamo scelto di essere presenti a Job & Orienta con un nostro stand dedicato all’offerta formativa dell’Alta Formazione professionale non accademica, un settore nel quale intendiamo investire sempre più”. L’assessore Bisesti ha poi visitato lo stand dell’Università di Trento anch’essa presente con un proprio spazio dedicato.

È stato l’assessore all’Istruzione, università e cultura Mirko Bisesti ad inaugurare oggi il nuovo stand del Dipartimento della Conoscenza della Provincia autonoma di Trento, realizzato in occasione della XVIII edizione di Job & Orienta a Verona. Lo spazio, progettato e allestito dal Servizio per il Sostegno Occupazionale e la Valorizzazione Ambientale della Provincia, propone l’offerta formativa dell’Alta Formazione Professionale trentina. La struttura misura 56 metri quadrati, è realizzata interamente in legno e comprende 12 postazioni per le informazioni al pubblico.

L’Alta Formazione Professionale trentina rilascia il diploma di Tecnico Superiore che è equiparato al diploma rilasciato all’interno del sistema nazionale degli ITS. Attualmente i  percorsi di Alta Formazione Professionale sono 13 e riguardano i settori: energia, edilizia sostenibile, informatica, meccatronica, manifattura digitale, management dell’ospitalità, gestione del centro benessere, alta ristorazione, comunicazione multicanale, marketing e commercio internazionale, agrifood, gestione del verde. Per rispondere ai cambiamenti e alle tendenze richiesti dal mercato del lavoro, le figure professionali di riferimento dell’Alta Formazione Professionale e la proposta formativa sono in costante aggiornamento. Per accedere ai percorsi di AFP è necessario essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

 

(c.ze.)


Immagini