Comunicato 3372 Venerdì, 15 Dicembre 2017 - 18:03

Oggi l’incontro tra i tecnici e i familiari degli alunni
Istituto “Pertini”, un nuovo edificio e da gennaio un prefabbricato provvisorio

E’ stato un incontro molto partecipato quello che ha visto oggi, nel primo pomeriggio, confrontarsi sul presente e sul futuro dell’Istituto di Formazione Professionale “Sandro Pertini” di Trento i tecnici incaricati di lavorare sulla struttura - per la Provincia erano presenti il dirigente generale Raffaele De Col, il dirigente Claudio Pisetta e il direttore Marco Gelmini, oltre alla dirigente generale del dipartimento competente in materia di scuola Livia Ferrario - i familiari degli alunni, i rappresentanti delle aziende coinvolte e la scuola, con il dirigente Andrea Schelfi. Si sta lavorando per rendere agibile entro la fine del mese di gennaio 2018 un prefabbricato provvisorio ma l’orizzonte progettuale è un po’ più ampio perché, entro presumibilmente il 2022, si realizzerà un nuovo edificio scolastico. Sicurezza e continuità didattica al primo posto e inoltre confronto continuo su come si procederà: questa la sintesi delle rassicurazioni fornite alle famiglie.

L’incontro è stato organizzato per fare il punto su quanto è stato fatto fin’ora, da quando si è deciso di intervenire sulla scuola, e per parlare di come l’istituto diventerà. Oggi sono occupate le ali ovest e est della scuola, grazie anche al fatto che quest’ultima è stata resa disponibile dal trasferimento dell’Università Popolare Trentina. 

A partire dalla metà di ottobre è stato demolito il corpo centrale della scuola e ora si sta procedendo con la realizzazione di un prefabbricato provvisorio. Il montaggio dei moduli dovrebbe concludersi entro la fine di dicembre. A gennaio si faranno finiture interne, impianti e sistemazioni esterne. Poi la struttura, antisismica e conforme alle normative più avanzate, potrà ospitare nove aule e i laboratori. La scuola intanto è stata sottoposta a una verifica di idoneità statica, con prove di carico, indagini e sondaggi, nei mesi di luglio e agosto. Dopo quello che è successo il 5 dicembre scorso - quando, come è stato spiegato, durante le operazioni di demolizione una parte di muratura è finita sul sottostante sotterraneo creando alcuni danni e una certa apprensione – le ali est e ovest sono state sottoposte ancora a verifica strutturale. “La verifica sulla sicurezza – ha sottolineato Pisetta - ha dato esito positivo e gli ambienti utilizzati ora sono perfettamente agibili”. “Per noi – ha aggiunto De Col - la sicurezza è al primo posto. Però sicurezza non è un concetto che si basa sulla certezza ma sulla probabilità. E’ chiaro quindi che quanto accaduto ci invita ad approfondire ancora di più le analisi e le valutazioni fatte e a monitorare costantemente l’edificio esistente che, anche se nel suo futuro è prevista la demolizione, intanto, essendo sicuro, sarà utilizzato e quindi sottoposto ogni anno a verifiche statiche”. La dottoressa Ferrario ha voluto evidenziare il “lavoro straordinario fatto anche dal dirigente e dai docenti per dare normalità all’anno scolastico dell’istituto e serenità ai ragazzi e alle loro famiglie”. Ora, hanno confermato i tecnici, si procederà investendo ancora di più nella comunicazione e nel confronto.

Il nuovo edificio scolastico che sostituirà quello attuale, sarà realizzato per fasi, proprio per consentire la continuità delle lezioni, ed avrà tra le sue caratteristiche la centralità dei laboratori, il recupero dell’ex chiesa, l’ingresso da via Chini, la presenza di strutture sportive ed il rispetto di elevati standard energetici. Si comincerà nel 2018 con progetti e appalti per proseguire fino alla completa conclusione dell’intervento nel 2022.

Immagini

(lr)


Potrebbe interessarti

ATTUALITÀ E CRONACA , AUTONOMIA E MINORANZE
Venerdì, 15 Giugno 2018

Diritto allo studio, il finanziamento provinciale sfiora i 10 milioni di euro

Nel 2018 il sistema scolastico trentino potrà contare su 9,85 milioni di euro di finanziamenti a salvaguardia del diritto allo studio: il finanziamento è superiore di 1 milione di euro rispetto a quello concesso nel 2017. La Giunta provinciale ha approvato stamani la delibera a firma...

Leggi
SCUOLA
Venerdì, 15 Giugno 2018

Scuola dell’infanzia: stabilizzazione del precariato e offerta scolastica diffusa i punti di forza del programma 2018-2019

“Il Programma della scuola dell’infanzia 2018-2019 pone tutte le condizioni per perseguire il nostro obiettivo primario di garanzia della massima qualità del servizio scolastico” ha sottolineato il governatore Rossi in occasione dell’approvazione del programma annuale da parte della...

Leggi
ATTUALITÀ E CRONACA , AVVISI
Giovedì, 14 Giugno 2018

Avvocato, una professione attenta alle storie delle persone

“Attraverso altre storie” è il titolo del progetto che il Consiglio dell’ordine degli avvocati di Trento presenterà domani alle ore 16.30 al Teatro San Marco di Trento per promuovere l’alternanza scuola lavoro. Il progetto - sostenuto anche dalla Fondazione Caritro, Fondazione...

Leggi
Mercoledì, 09 Dicembre 2015

Paletta, A. (2015). Conclusions of the “Leadership for Learning” project in the Autonomous Province of Trento:what we have learned and education po...

Estratto – L’articolo conclusivo dello special issue da una serie di indicazioni operative derivanti dagli esiti della ricerca sulla Leadership per l’Apprendimento realizzata nelle scuole della Provincia di Trento. Vengono presentate le  possibili ricadute a livello dello...

Leggi
Mercoledì, 09 Dicembre 2015

Bezzina, C. (2015). Learning more about leadership that makes a difference: lessons learned in the field. (pp. 213-226)

Estratto – Questo articolo esplora l’importanza di una leadership che è autentica per natura. In un contesto determinato da obiettivi fissati, per la fretta di ottenere particolari risultati, spesso c’è solo un focus sulla performatività risultante in un contesto in cui...

Leggi
Mercoledì, 09 Dicembre 2015

Bezzina, C., Paletta, A. & Alimehmeti, G. (2015). Observation of head teachers in the field: administrative, management and leadership issues. (pp....

Estratto – Questo articolo presenta il metodo basato sull’osservazione partecipativa quale dispositivo di ricerca utile a migliorare la nostra comprensione del lavoro dei dirigenti scolastici. L’applicazione di questo metodo ha fornito un ritratto realistico di come un gruppo di...

Leggi
Emigrazione , Famiglia
Mercoledì, 28 Giugno 2017

Trentino Comunità n.24

Festa provinciale dell'Emigrazione dal 6 al 9 luglio - Progettone: 350 posti di lavoro in più nel 2017 - Due corsi di alta formazione professionale post diploma - Contributi della Provincia per la formazione post-diploma

Ascolta
Venerdì, 23 Giugno 2017

Trentino Comunità n.23

In arrivo l'assegno unico provinciale: un nuovo welfare di comunità - Agenzia del Lavoro: aperte le iscrizioni ai gruppi di sostegno attivo alla ricollocazione - Da sabato 24 giugno entrano in vigore gli orari estivi del servizio extraurbano e della Trento-Malè - Scuola dell'infanzia: sono...

Ascolta
Scuola
Giovedì, 28 Luglio 2016

Trentino Comunità n.31

La ferrovia Trento- Malè arriva a Mezzana: inaugurati il prolungamento e la stazione - Banda ultralarga: sottoscritto l'accordo di programma tra Provincia e Ministero dello sviluppo economico - Nuova imprenditorialità in Trentino c’è voglia di mettersi in proprio - Abbonamenti al...

Ascolta