Comunicato 1901 Venerdì, 14 Luglio 2017 - 14:39

I complimenti del presidente Ugo Rossi
Gli studenti dell'Itt Buonarroti-Pozzo a Washington per la First Global, competizione internazionale di robotica

Un team di studenti dell'ITT M. Buonarroti-Pozzo di Trento è stato selezionato per rappresentare l'Italia alla prima edizione della FIRST Global, una competizione internazionale di robotica che si svolge, a partire da oggi e fino al 20 luglio, a Washington, negli Stati Uniti. L'evento, di portata internazionale, vedrà confrontarsi studenti provenienti da 160 nazioni del mondo. Il team italiano composto da sei studenti dell'ITT Buonarroti-Pozzo ha costruito in maniera creativa un robot, partendo da un kit fornito a tutte le nazioni partecipanti, in grado di bonificare le acque di un fiume in un “gioco” di collaborazione e competizione con i team di altre cinque nazioni, che diverrà simulazione di un compito di realtà. L'obiettivo della competizione è quello di diffondere la cultura scientifica e contribuire alla formazione di una generazione che dovrà affrontare alcune delle tematiche più urgenti in ambito ambientale ed economico. "Non è la prima volta che una nostra scuola si distingue in una competizione internazionale - ha commentato il presidente Rossi - . Siamo orgogliosi, una volta di più, che una squadra trentina rappresenti l'Italia in una sfida così importante. Complimenti e in bocca al lupo ai nostri ragazzi".

La squadra di robotica della scuola ha presentato lo scorso febbraio la propria candidatura alla Federazione Associazioni Scientifiche e Tecniche (FAST) di Milano, su incarico della FIRST Global, la quale ha selezionato per rappresentare l'Italia, il team del progetto Maker Space dell'ITT Buonarroti-Pozzo. La FIRST Global è un’organizzazione no profit ideata da Dean Kamen, inventore del segway, e da Joe Sestak, con la mission di formare una nuova generazione di leadership in campo scientifico e tecnologico. FIRST infatti è l’acronimo di “For Inspiration and Recognition of Science and Technology”. La competizione mondiale è stata organizzata per accendere nei giovani di tutto il mondo la passione per la scienza, la tecnologia, l'ingegneria e la matematica (STEM). Il tema della prima edizione della FIRST Global 2017 riguarda le problematiche globali di accesso a fonti di acqua pulita e potabile; ad oggi più di un miliardo di persone non ha accesso a questa preziosa risorsa, metà di loro sono bambini. Le stime riguardanti i decessi causati da carenza di risorse idriche risultano essere maggiori di quelli provocati dalle guerre. La sfida permetterà inoltre di costruire ponti tra gli studenti delle scuole superiori con differenti background, lingue, religioni e abitudini. 

Le attività organizzate nel progetto Maker Space dal 2010 e le esperienze reali che sviluppiamo hanno l'obiettivo di arginare il fenomeno del calo delle vocazioni in campo scientifico. Per questo la Buonarroti-Pozzo punta anche sulla didattica STEM, che presuppone di partecipare ad eventi che prevedono la risoluzione di compiti di realtà in attività di gruppo ed in contesti di collaborazione internazionale. L'approccio didattico adottato è centrato sull’investigazione scientifica (Inquiry-Based Science Education, IBSE) nel tentativo di creare ambienti di apprendimento alternativi in grado di motivare i giovani verso l'attività scientifica concreta e sviluppare nei futuri cittadini una robusta literacy scientifica.

Con l’ingresso della normativa riguardante l’alternanza scuola lavoro (ASL) il progetto Maker Space ha dimostrato la sua naturale vocazione, permettendo ai ragazzi lo svolgimento dell’alternanza in attività organizzate all’interno di una scuola tecnica. Gli studenti che costituiscono la squadra italiana possono inoltre svolgere le ore di alternanza lavorando sul progetto assegnato dal committente Fast di Milano. Ciò è di vitale importanza, sia per valorizzare in maniera sinergica l'attività di alternanza scuola-lavoro, sia per costruire alleanze significative e costruttive tra il personale interno alla scuola, soprattutto insegnanti e tecnici.

Nel video una presentazione della sfida First Global 2017: http://first.global/h2o-flow/

 

Immagini

(silme)


Potrebbe interessarti

SCUOLA
Venerdì, 24 Novembre 2017

#ScuolaDigitaleTrentina: approvato il Piano provinciale

Sviluppare e migliorare le competenze digitali degli studenti del sistema educativo provinciale, per rendere la tecnologia digitale uno strumento didattico di costruzione delle competenze. Sono queste, in sintesi, le finalità del Piano Provinciale per la Scuola Digitale (PPSD), approvato...

Leggi
ATTUALITÀ E CRONACA , TERRITORIO E AMBIENTE
Lunedì, 20 Novembre 2017

In Trentino 80 nuovi imprenditori agricoli, a San Michele oggi la consegna degli attestati

Cresce l'interesse per il settore agricolo e il ritorno alla terra è un fenomeno in forte espansione. Oggi la professione dell'imprenditore agricolo diventa una scelta di vita e non più solo una necessità. Lo dimostrano anche i dati del corso per la qualificazione professionale in...

Leggi
GIOVANI
Sabato, 18 Novembre 2017

Fare insieme: a "Strike!" vince il gruppo

MMape, Quid, E-agle Trento racing team: ecco i tre vincitori della seconda edizione di Strike. Il concorso quest'anno premia il fare insieme, l'essere gruppo. Sono infatti tre "squadre" a raccogliere il consenso della giuria. MMape è l'acronimo del Museo dell'ape di Croviana, in...

Leggi
Mercoledì, 09 Dicembre 2015

Paletta, A. (2015). Conclusions of the “Leadership for Learning” project in the Autonomous Province of Trento:what we have learned and education po...

Estratto – L’articolo conclusivo dello special issue da una serie di indicazioni operative derivanti dagli esiti della ricerca sulla Leadership per l’Apprendimento realizzata nelle scuole della Provincia di Trento. Vengono presentate le  possibili ricadute a livello dello...

Leggi
Mercoledì, 09 Dicembre 2015

Bezzina, C. (2015). Learning more about leadership that makes a difference: lessons learned in the field. (pp. 213-226)

Estratto – Questo articolo esplora l’importanza di una leadership che è autentica per natura. In un contesto determinato da obiettivi fissati, per la fretta di ottenere particolari risultati, spesso c’è solo un focus sulla performatività risultante in un contesto in cui...

Leggi
Mercoledì, 09 Dicembre 2015

Bezzina, C., Paletta, A. & Alimehmeti, G. (2015). Observation of head teachers in the field: administrative, management and leadership issues. (pp....

Estratto – Questo articolo presenta il metodo basato sull’osservazione partecipativa quale dispositivo di ricerca utile a migliorare la nostra comprensione del lavoro dei dirigenti scolastici. L’applicazione di questo metodo ha fornito un ritratto realistico di come un gruppo di...

Leggi
Giovedì, 07 Settembre 2017

Trentino Comunità n.34

Assegno unico provinciale: si parte dal 1 gennaio 2018 - Giornata dell'Autonomia: in Sala Depero la cerimonia ufficiale - Bisogni educativi speciali: in arrivo ulteriori risorse - "Fisicittà": Trento si prepara all'incontro con la fisica

Ascolta
Emigrazione , Famiglia
Mercoledì, 28 Giugno 2017

Trentino Comunità n.24

Festa provinciale dell'Emigrazione dal 6 al 9 luglio - Progettone: 350 posti di lavoro in più nel 2017 - Due corsi di alta formazione professionale post diploma - Contributi della Provincia per la formazione post-diploma

Ascolta
Venerdì, 23 Giugno 2017

Trentino Comunità n.23

In arrivo l'assegno unico provinciale: un nuovo welfare di comunità - Agenzia del Lavoro: aperte le iscrizioni ai gruppi di sostegno attivo alla ricollocazione - Da sabato 24 giugno entrano in vigore gli orari estivi del servizio extraurbano e della Trento-Malè - Scuola dell'infanzia: sono...

Ascolta