Mercoledì, 22 Marzo 2017 - 14:57 Comunicato 619

Online il report con i dati di monitoraggio relativi al periodo 2010-2016
Giornata mondiale dell'acqua: nel report di Appa la ricchezza del patrimonio trentino

Il Trentino, grazie alla sua particolare conformazione geografica, è una provincia ricca d’acqua. Il reticolo idrografico è straordinariamente esteso e sono presenti molti laghi, grandi e piccoli, elementi fondamentali del nostro territorio ma al tempo stesso alquanto delicati poiché soggetti a modificazioni e alterazioni continue da parte dell’uomo, come ricorda Appa - l'Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente, che cura il monitoraggio delle acque superficiali. Il report, disponibile on line, è dedicato al territorio delle Comunità di Valle della Provincia di Trento e ha lo scopo di informare le amministrazioni locali e i cittadini sullo stato di qualità delle acque superficiali, del valore intrinseco che risiede in questa preziosa risorsa, nonché della responsabilità che ciascun cittadino ha nel promuoverne un uso sostenibile. Il report è suddiviso per Comunità di Valle e si possono consultare i dati di monitoraggio relativi al periodo 2010 – 2016.

La posizione del territorio della nostra provincia ci carica di una grande responsabilità nei confronti delle regioni confinanti: l’uso sostenibile della risorsa idrica nel nostro territorio condiziona molto la possibilità di riutilizzare la stessa risorsa da parte della popolazione che vive nei territori localizzati a valle. Nella pianificazione delle acque risulta quindi indispensabile, in aree montane come le nostre, combinare gli obiettivi di qualità ecologica e gli usi sostenibili della risorsa idrica: questo sia per proteggere gli ecosistemi acquatici, per garantirne tutti gli usi da parte dell’uomo, in una politica comune che riconosca il significato di acqua per ambiente, per la salute umana, per i settori economici agricolo e industriale, per la produzione di energia, per il paesaggio e per la dimensione culturale.
Info: http://www.appa.provincia.tn.it

Oggi, 22 marzo, si celebra la giornata mondiale dell'Acqua “World Water Day”, giunta quest'anno alla 25° edizione. Si tratta di una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992 con il preciso obiettivo di sensibilizzare e promuovere azioni concrete per tutelare le risorse idriche e per combattere la crisi idrica a livello mondiale. In particolare il tema scelto dall’Onu per il World Water Day 2017 è la Wastewater, ovvero le acque reflue provenienti da attività domestiche, agricole e industriali, che spesso vengono riversate in natura senza essere adeguatamente trattate, inquinando l’ambiente e disperdendo nutrienti e altri materiali che potrebbero essere recuperati.
Sito ufficiale: http://www.unwater.org/home/en/

(jm)


Immagini