Martedì, 18 Giugno 2019 - 14:28 Comunicato 1481

Presentato assieme all'assessore Bisesti il programma. Primo appuntamento sabato 22 giugno.
Forum per la cultura in Trentino: formazione condivisa e interattiva

Un percorso formativo attraverso un metodo innovativo, cioè con una costante interazione fra docenti e destinatari della formazione (i responsabili di tutti i comparti culturali del Trentino): è questo il 'Forum per la cultura in Trentino' presentato stamane dall'assessore alla cultura Mirko Bisesti. "E' un percorso formativo al quale tengo particolarmente, ho voluto coinvolgere personalità della cultura a livello italiano di diversi ambiti, da professori che si occupano di beni culturali, a penne o volti televisivi di primo piano come Pietrangelo Buttafuoco o Corinne Baroni che si occupa di teatro e di lirica, una pluralità di soggetti con background differenti ed è il I° valore, il II° è quello di essere da stimolo per il Trentino; così l'assessore Bisesti in apertura dell'incontro.

Con lui, al tavolo dei relatori, la direttrice generale di tsm, Trentino School of Management, Paola Borz e il dirigente del servizio attività culturali della Provincia autonoma Claudio Martinelli. Il dirigente ha sottolineato che "quando l'assessore ha lanciato quest'idea, assieme a Roberto Ceccato ci siamo subito adoperati, con il supporto di tsm, a preparare il Forum, un modello di formazione molto importante. Il confronto degli attori locali con gli esperti che hanno una visione esterna del sistema culturale trentino è un grande valore aggiunto e serve soprattutto a definire un documento finale con le linee strategiche per il futuro".

Paola Borz ha ringraziato l'assessore "per aver creduto in tsm. Con l'assessorato abbiamo pensato ad un momento formativo. Gli esperti non vengono semplicemente a portare la loro esperienza ma vengono ad interagire. Abbiamo puntato su una formazione condivisa affinché gli esperti nazionali dialoghino con quelli locali e quindi lavorando  insieme, confrontandosi, possano elaborare un documento condiviso che possa essere da stimolo per la programmazione culturale in Trentino".

Il primo incontro in calendario è per questo sabato, 22 giugno, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 in Sala Fedrizzi (Palazzo di Piazza Dante - Trento). Gli altri incontri si svolgeranno sempre di venerdì: il 5 luglio, il 6 e il 20 settembre. Un quinto appuntamento è in via di definizione. Il coordinamento scientifico del forum è affidato a Pietrangelo Buttafuoco, il segretario è Renato Troncon. I componenti sono (oltre a Buttafuoco e Troncon) Corinne Baroni, Edoardo Dallari, Paola Fandella, Pasquale Iacobone, Stefano Lombardi e Davide Rondoni.

Foto e interviste a cura dell'Ufficio stampa

In allegato pieghevole informativo

(fs)


Immagini