Venerdì, 08 Aprile 2022 - 15:20 Comunicato 945

Oggi la Giunta provinciale, su indicazione dell'assessore Segnana, ha recepito l'accordo fra Apran e Organizzazioni sindacali
Dirigenza medica e sanitaria: adeguata l'indennità di esclusività

Recepito oggi dalla Giunta provinciale, su proposta dell'assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia Stefania Segnana, l'accordo stralcio del contratto collettivo nazionale di lavoro per l’adeguamento dell’indennità di esclusività nei confronti dei dirigenti medici, veterinari e sanitari appartenenti al Comparto Sanità, area denominata “dei dirigenti medici, veterinari, odontoiatri e sanitari dell’Azienda, compresi i dirigenti delle professioni sanitarie”, che è stata siglata fra le parti lo scorso 30 marzo 2022. L'accordo, che prevede l’applicazione della percentuale di incremento del 27% e decorre dal 1° gennaio 2021, consente di allineare l’indennità a quella attribuita a livello nazionale.
Medici - camici bianchi

Le risorse messe a disposizione dall'esecutivo, e stanziate dalla legge provinciale di assestamento al bilancio, sono pari a 4.500.000 euro, a regime.

(at)


Immagini