Mercoledì, 03 Febbraio 2021 - 16:54 Comunicato 267

3 decessi, oltre 250 nuovi contagi. Ma scendono ancora i ricoverati e le vaccinazioni arrivano a 22.400
Coronavirus: dal bollettino di mercoledì 3 febbraio

38 nuovi casi positivi al molecolare e 223 all’antigenico; 3 decessi ma anche un ulteriore calo del numero dei ricoverati Covid in ospedale. Sono dati in chiaro scuro quelli presentati oggi dal bollettino dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, che informa anche sull’andamento delle vaccinazioni, stamani giunte a quota 24.000.
.

Nel dettaglio, dei nuovi positivi 68 sono asintomatici e 189 pauci sintomatici. I nuovi contagi fra bambini o ragazzi in età scolare sono 35 (le classi in quarantena ieri erano 36) e fra questi 6 hanno meno di 2 anni ed altri 7 un’età compresa tra 3 e 5 anni.
Sono 48 invece i nuovi contagi fra gli ultra settantenni.
Come accennato, continua il trend di decrescita del numero di ricoverati in ospedale causa coronavirus. Ieri sono state registrate 26 dimissioni, a fronte di 10 nuovi ricoveri. Attualmente quindi i pazienti ricoverati sono 191, di cui 33 in rianimazione.
In ospedale è avvenuto anche 1 dei 3 decessi riportati oggi: si tratta di 3 uomini di età compresa fra gli 80 ed i 95 anni.
I nuovi guariti invece sono 155 per un totale di 24.329.
Sul fronte delle analisi, ieri sono stati processati 1.993 tamponi molecolari (877 all’Ospedale Santa Chiara di Trento e 1116 alla Fem) mentre sono 1297 i rapidi antigenici notificati all’Azienda sanitaria. A proposito di tamponi, da aggiungere che i molecolari hanno confermato la positività di 38 persone il cui contagio era stato individuato nei giorni scorsi dai test rapidi.
Infine i vaccini: stamane risultavano somministrate 22.400 dosi (di cui 8.137 richiami); quelle riservate ad ospiti di residenze per anziani sono arrivate a quota 5.945

(gp)


Immagini