Martedì, 26 Gennaio 2021 - 18:10 Comunicato 203

7 decessi, 50 nuovi positivi al molecolare, 107 all’antigenico
Coronavirus: dal bollettino di martedì 26 gennaio

Sono 7 i decessi registrati oggi dal bollettino dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che indica anche oltre 150 nuovi positivi, mentre i tamponi molecolari eseguiti da inizio emergenza superano ormai il mezzo milione.

Nel dettaglio, i nuovi casi positivi al tampone molecolare sono 50, mentre quelli all’antigenico 107. Sono state poi confermate dai test molecolari 114 casi risultati positivi nei giorni scorsi al tampone rapido.
Dei positivi di oggi, 73 sono asintomatici mentre i pauci sintomatici sono un’altra settantina (71): tutti vengono seguiti a domicilio.
Oggi si registrano 21 casi nuovi fra bambini e ragazzi in età scolare (ieri le classi in quarantena erano 21): 2 di questi hanno meno di 2 anni ed altri 4 hanno un’età compresa fra i 3 ed i 5 anni.
Gli ultra settantenni neo contagiati invece sono 27.
Negli ospedali torna ad essere perfettamente bilanciato il rapporto fra dimissioni e nuovi ricoveri: ieri le prime sono state 15 ed è analoga la cifra relativa ai nuovi ingressi. La situazione pertanto vede attualmente 252 pazienti covid, di cui 36 in rianimazione.
In ospedale sono inoltre avvenuti 4 dei 7 decessi riportati oggi: si tratta di 5 uomini e di 2 donne, di età compresa fra i 72 ed i 91 anni.
Come anticipato, con i 1.899 analizzati ieri (1.332 da Apss e 567 dalla Fem) il numero totale dei tamponi molecolari da inizio pandemia sale a 500.740.
All’Azienda sanitaria ieri sono stati notificati inoltre altri 1.148 test rapidi antigenici.
Nel frattempo i vaccini superano le 16.000 unità: stamani risultavano 16.394 le dosi somministrate di cui 4.250 riservate ad ospiti di residenze per
anziani. Nel totale dei vaccini rientrano anche 3.004 cosiddette seconde dosi (per il richiamo).
Continua a crescere nel frattempo il numero delle guarigioni: con i nuovi 197 casi riportati nel rapporto odierno, il totale sale a 23.181.

(gp)


Immagini