Martedì, 01 Giugno 2021 - 16:39 Comunicato 1346

3 decessi, nessun nuovo ricovero, 32 nuovi contagi, 300.012 vaccinazioni
Coronavirus: dal bollettino di martedì 1 giugno

Il primo giorno di giugno si apre purtroppo con la notizia di 3 decessi per Covid in Trentino. Lo conferma il bollettino quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che dà conto anche di 32 nuovi contagi, mentre le vaccinazioni hanno superato la soglia delle 300.000. Negli ospedali fortunatamente non si registra alcun nuovo ricovero.

Ieri sono stati analizzati 546 tamponi molecolari (tutti all’Ospedale Santa Chiara di Trento) che hanno individuato 17 nuovi casi positivi e confermato altre 2 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Questi ultimi sono stati 1.099, con 15 nuovi casi positivi individuati.
I nuovi contagi fra bambini e ragazzi sono 9: tra loro c’è anche un bambini di nemmeno 2 anni, poi 1 in fascia 3-5 anni, 3 tra 11-13 anni e 4 tra 14-19 anni. Le classi in quarantena ieri erano 47.
Ci sono anche 6 nuovi casi positivi nelle categorie più anziane: 2 hanno tra 60-69 anni, 3 tra 70-79 anni e 1 di 80 e più anni.
Negli ospedali - accanto alla brutta notizia dei 3 decessi (2 donne e 1 uomo, età media 70 anni) - c’è anche quella positiva dell’assenza di nuovi ricoveri: ieri ci sono state 4 dimissioni, pertanto il totale dei pazienti ricoverati scende a 24, di cui 9 in rianimazione. Anche oggi si registrano nuovi guariti, 23 per l a precisione, che portano il totale a 43.613
Infine ecco i dettagli sulle vaccinazioni: stamattina si è raggiunta quota 300.012 vaccini (di cui 80.380 seconde dosi). Le dosi finora somministrate agli ultra ottantenni sono 63.727, quelle in fascia 70-79 anni e 60-69 anni sono rispettivamente 62.553 e 59.560.

(gp)


Immagini