Comunicato 3365 Giovedì, 14 Dicembre 2017 - 19:56

Sabato 16 dicembre a Trento nel rione di Piedicastello e alle “Gallerie”
Con “Creare incanti” la creatività incontra il territorio

Il quartiere di Piedicastello a Trento ospiterà sabato prossimo 16 dicembre «CREARE INCANTI - quando la creatività incontra il territorio», uno spettacolo itinerante organizzato da “Anima Mundi Creativity Factory” e “Teatro Immagini” realizzato in collaborazione con il Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento, il Comune di Trento e la Fondazione Museo storico del Trentino. L’evento è stato presentato oggi nell’ambito della piattaforma di comunicazione Cultura Informa dal direttore artistico Fausto Bonfanti, dal regista Ivan Tanteri e da Giuseppe Ferrandi, direttore della Fondazione Museo storico. Alcuni frammenti dello spettacolo sono stati portati in Conferenza Stampa dall’attrice e scrittrice Debora Bonazza e dalla cantante e danzatrice Loretta Grisenti.

«'Creare Incanti'– hanno spiegato gli organizzatori – è un cammino che ci ha portato anche quest'anno al di là del fiume, in quel sobborgo cittadino dove la dimenticanza è sciagura, mentre la memoria è riscatto: stiamo parlando di Piedicastello, delle sue vie, della sua piazza e di quelle sue due gallerie dove il tempo diventa storia. Gallerie che in questi giorni ospitano una mostra sull'ultimo anno della Grande Guerra, vissuta da un popolo dai pensieri spezzati e poi risorti. 'Creare Incanti' sarà un evento unico nel suo genere, a cui tutti sono invitati per viaggiare e vivere quelle emozioni che fanno di un evento un'esperienza.»
'Creare Incanti' è un progetto creativo di carattere interdisciplinare e multimediale che vanta come valore aggiunto il fare e l'agire in rete. Si tratta di un progetto dove l’obbiettivo primario è quello di realizzare in particolari territori, luoghi o spazi, una vera e propria “produzione mirata” basata sui temi della memoria, della scoperta, della riqualificazione e della valorizzazione urbana e territoriale. La creatività diventa così strumento di intervento e di lavoro, ma anche elemento attorno al quale coinvolgere realtà del territorio, unitamente a soggetti del panorama creativo nazionale e internazionale.
Nella cornice del quartiere di Piedicastello a Trento e in quelle due misteriose Gallerie dove la Memoria ha trovato casa, rimane ferma e convinta l’intenzione di continuare un processo già avviato da tempo dagli organizzatori dell’evento che passa attraverso un attenta analisi e che prevede una ricerca storica, culturale, sociale, antropologica e identitaria, per portare alla luce un “luogo”, uno “spazio” mai visto prima, ma presente sia nei ricordi dei suoi “vecchi” abitanti che nell’immaginario di quelli “nuovi”.
E sarà proprio attraverso la forza e l’esperienza di un vero e proprio “cantiere delle arti e della creatività” che nei diversi spazi del “nuovo percorso” saranno realizzati allestimenti scenografici, installazioni, performance musicali e teatrali, eventi di danza, momenti di “filò” dai quali emergeranno le memorie e le tracce sepolte, le tante identità e le tante aspettative.
Saranno in tanti a viaggiare senza pregiudizi in questa esperienza unica, grazie all'energia che questo processo produttivo riesce a mettere in circolo: un’energia che farà sparire la differenza fra artisti professionisti e amatoriali, grazie a quel magico equilibrio fra dare e ricevere che solo la creatività riesce a creare.
La partenza dello spettacolo itinerante è prevista alle 17.00 dalla Piazza di Piedicastello. In caso di pioggia, il tutto si svolgerà all’interno delle Gallerie.

Immagini

(fl)


Potrebbe interessarti

CULTURA , SCUOLA
Venerdì, 09 Febbraio 2018

Insegnanti: Un sabato al Mart

L’Area educazione e mediazione culturale organizza un confronto con il Direttore del Mart, Gianfranco Maraniello, riservato agli insegnanti e ai docenti.

Leggi
Venerdì, 06 Novembre 2015

Trentino Comunità n.45

I 25 anni del “Progettone” - Il quadro dell'offerta scolastica ed educativa provinciale - Terremoto del 2012: un accordo di collaborazione con il comune di Novi di Modena - "Lezioni di storia": ci si sposta a Rovereto

Ascolta
Venerdì, 09 Ottobre 2015

Trentino Comunità n.41

L'abbraccio del Trentino a Samantha Cristoforetti - Il 24 ottobre allo stadio Quercia di Rovereto in campo la Nazionale italiana cantanti e il Soccorso alpino trentino per la partita di calcio “Trentino for Nepal” - Mobilita’ elettrica: firmato un protocollo con il Consorzio dei comuni...

Ascolta
Venerdì, 06 Febbraio 2015

Trentino Comunità n° 6

Imparare lavorando: via libera al modello duale nella formazione professionale - Irap e addizionale Irpef: firmata la convenzione fra Provincia e Agenzia delle entrate - Protonterapia nei Livelli essenziali di assistenza - Festival della gioventù dell’Euregio 2015

Ascolta