Venerdì, 21 Giugno 2019 - 12:31 Comunicato 1503

Su proposta del vicepresidente Mario Tonina
Cabina di regia aree protette e ghiacciai, di vari ambiti i soggetti designati a farne parte

Nominati i componenti della Cabina di regia delle aree protette e dei ghiacciai. Resteranno in carica per tutto il corso della legislatura e, oltre al presidente, cioè l'assessore provinciale competente in tema d'ambiente, Mario Tonina, ne fanno parte, di diritto, i presidenti dei parchi naturali provinciali (Joseph Masè e Silvio Grisotto), il presidente del comitato provinciale di coordinamento e d'indirizzo del Parco nazionale dello Stelvio (Lorenzo Cicolini), e il dirigente generale del dipartimento territorio, ambiente, energia e cooperazione (Livia Ferrario). La Cabina di regia è un organo di significativa importanza previsto dalla legge provinciale sulle foreste e sulla protezione della natura, l.p. n. 11 del 23 giugno 2007.

L'articolo 51, infatti, demanda alla giunta provinciale la nomina dei membri che sono complessivamente ventuno, sedici dei quali designati dagli enti e dalle categorie portatori di interesse previsti dalla legge provinciale e dal suo regolamento di esecuzione.

In rappresentanza delle reti di di riserve sono stati indicati Corrado Bungaro, assessore comunale di Trento e Alessandro Fantelli, vice presidente della Comunità della Val di Sole e consigliere comunale di Dimaro. Come supplenti sono stati designati Gianfranco Pederzolli presidente BIM Sarca-Mincio-Garda e Simone Santuari, presidente della Comunità della valle di Cembra. Sono componenti della Cabina di regia anche due rappresentanti scelti tra i sindaci dei comuni territorialmente interessati da aree protette, individuati nei sindaci di Altavalle e di brentonico ed i rispettivi supplenti individuati nei sindaci di Canal San bovo e Scurelle.

In rappresentanza dei proprietari forestali sono stati nominati Daniele Bolza e Andrea Bertagnolli come titolari, Alberto Giovanella e Stefano Cattoi come membri supplenti. Mentre Roberto Filippi e Olivo Vender sono stati nominati rispettivamente titolare e supplente in rappresentanza dell'Associazione provinciale delle amministrazioni separate di uso civico. Luigi Casanova e Luciano Rizzi sono stati nominati invece rappresentanti  titolari delle Associazioni protezioniste maggiormente rappresentative in Trentino, con supplenti Marco Tessadri e Fernando Boso.

Paolo Calovi e Vittorio Facchini, titolare il primo, supplente il secondo sono stati indicati come rappresentanti delle Organizzazioni provinciali professionali agricole.

Ezio Alimonta e Giacinto Delpero, titolari, Pierantonio Cordella e Aurelio Veneri, supplenti, sono rappresentanti degli organismi associativi provinciali degli imprenditori.

Lino Rizzardi e Mauro Gianesini, rispettivamente titolare e supplente per l'associazione cacciatori trentini, mentre Michele Caldonazzi, titolare, e Maurizio Siligardi, supplente, in rappresentanza delle associazioni piscatorie maggiormente rappresentative del Trentino.

Chiara Bassetti, titolare, e Paolo Nascivera supplente, in rappresentanza di trentino Sviluppo e Alessandro de Guelmi e Elisabetta Travaglia, rispettivamente titolare e supplente, in rappresentanza della Società Alpinisti Tridentini (SAT).

Le funzioni di segreteria della Cabina di regia sono assicurate dal servizio sviluppo sostenibile e aree protette di cui è dirigente Romano Stanchina.

Attraverso la cabina di regia delle aree protette la Provincia autonoma coordina, promuove e indirizza le azioni di conservazione della natura e di sviluppo delle aree protette provinciale e assicura l'informazione e la partecipazione alla definizione delle strategie e degli indirizzi di settore. La cabina di regia cura, anche, la connessione organizzativa e promozionale dei parchi e delle riserve all'interno della rete provinciale delle aree naturali protette e tra questa e la rete nazionale e internazionale di conservazione della natura.

(fs)


Immagini