Martedì, 03 Luglio 2018 - 11:11 Comunicato 1632

Le prossime due puntate di “Le vite degli altri”
Antonio Salvotti e Adriana Zardini su History Lab

Antonio Salvotti, l’inquisitore di Silvio Pellico, e Adriana Zardini, l’insegnante innamorata della scuola, saranno i protagonisti delle puntate di mercoledì 4 luglio e di sabato 7 luglio in onda su History Lab, canale 602, alle 20.30 e in replica alle 22.00. In streaming su hl.museostorico.it

Il nome di Antonio Salvotti, fedele esecutore degli Asburgo, è legato ai processi contro i «cospiratori» italiani, che portarono alla condanna di Silvio Pellico, Federico Confalonieri, Pietro Maroncelli e altri protagonisti dell’insurrezione italiana. Vienna inviò Salvotti a Venezia nel 1819, a soli trent'anni, come giudice istruttore imperiale per seguire il processo contro i Carbonari. Il governo degli Asburgo, in seguito ai moti liberali in Europa del 1820-21, decise di combattere le logge segrete: fu il cancelliere austriaco Metternich a volere il pugno di ferro. La restaurazione contro i moti liberali. Mercoledì 4 luglio scopriremo alcuni risvolti di questa vicenda sul canale 602 del digitale e in streaming su hl.museostorico.it.

Adriana Zardini aveva la scuola nel cuore. Per lei, l’insegnamento, e in particolare l'educazione dei bambini, erano vita e li affrontò con professionalità e sensibilità. Ricercava metodi nuovi pur di rendere piacevole l’apprendimento. Il nuovo, infatti, proveniva dall’introduzione dei metodi del Movimento cooperativo educativo, improntati a una celebre frase di Mario Lodi: “Io credo che si impari meglio se un maestro parte dal basso, dal punto di vista del bambino, creando continuità con il suo apprendere”.
L'appuntamento con questa nuova “Vita degli altri” su History Lab è sabato 7 luglio sempre alle 20.30 e in replica alle 22.

(fr)


Immagini