Comunicato 1758 Mercoledì, 24 Agosto 2016 - 18:58

Gli esperti analizzano la sequenza sismica
Anche nella sala operativa di Trento il sisma ai raggi x

Mentre si attendono gli aggiornamenti dai tecnici che oggi hanno effettuato i primissimi sopralluoghi nelle zone colpite dal violento terremoto, gli esperti stanno analizzando la sequenza sismica. Ecco i dettagli forniti dalla a Sala operativa di Trento

A seguito del terremoto delle ore 03:36 di questa notte (magnitudo Richter 6.0) è iniziata una sequenza sismica che ha prodotto, sino alle ore 15:00, oltre 200 repliche (da comunicato dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, INGV; si veda la figura). In particolare: 70 eventi sismici localizzati di magnitudo compresa tra 3.0 e 4.0, 6 terremoti localizzati di magnitudo compresa tra 4.0 e 5.0, ed uno di magnitudo maggiore di 5.0, quest’ultimo avvenuto nella zona di Norcia con magnitudo 5.4 alle ore 04:33.

La zona interessata dalle repliche si allunga per circa 25–30 km e possiede un’orientazione a direzione NNO–SSE. Gli ipocentri della scossa principale e delle repliche stanno a profondità piuttosto modeste, tutte all’incirca entro i 10 km dalla superficie. Il meccanismo focale del terremoto principale indica il movimento di una faglia di tipo estensionale con piani orientati NNO–SSE, in coerenza con la distribuzione delle repliche e con il regime tettonico di questo settore dell’Appennino. Non è comunque possibile prevedere il futuro andamento della sequenza sismica, né in termini di numero delle scosse né della loro intensità.
Va ricordato che l’area è stata colpita da forti scosse di terremoto nel passato. I principali terremoti storici sono avvenuti nel 1639 (Magnitudo 6.2), 1646 (Magnitudo 5.9) e nel 1703 (Magnitudo 6.9).

Immagini

(gp)


Potrebbe interessarti

ATTUALITÀ E CRONACA
Martedì, 04 Ottobre 2016

Papa Francesco ad Amatrice

“Condividiamo con i ragazzi e con i genitori la gioia per questo momento nella speranza che il ritorno alla normalità possa essere il più rapido possibile”. Così il presidente della Provincia Ugo Rossi commenta la visita di Papa Francesco oggi ad Amatrice. “Non sono venuto prima per...

Leggi
ATTUALITÀ E CRONACA , PROTEZIONE CIVILE
Domenica, 04 Settembre 2016

Per la scuola di Amatrice altri due moduli in arrivo

Proseguono a ritmo serrato ad Amatrice i lavori della protezione civile e dei tecnici e volontari del Trentino per realizzare in tempo record una scuola provvisoria destinata ad ospitare gli studenti ed assicurare loro lo svolgimento per quanto più possibile "normale" del...

Leggi
PROTEZIONE CIVILE
Mercoledì, 17 Gennaio 2018

Trentino Comunità n.2

Mobilità elettrica: gli incentivi provinciali per cittadini e imprese - Successo trentino al Campionato di Sci della Protezione Civile - Trentino Lavoro: già 586.000 gli accessi al portale - Ossario di Castel Dante: già previsti i lavori di restauro

Ascolta
Mercoledì, 10 Gennaio 2018

Trentino Comunità n.1

In Trentino è entrato in vigore il Reddito di attivazione al lavoro  - Al via e-Ranger, la call di Trentino Sviluppo che promuove la costruzione di sistemi digitali per la tutela di flora e fauna nelle aree naturali  - Alta Formazione professionale: al via 13 percorsi - Sono...

Ascolta
Mercoledì, 27 Dicembre 2017

Trentino Comunità n.50

Immobili Itea, alla società dieci milioni per la manutenzione straordinaria - Educa 2018: la nona edizione è dedicata agli "Algoritmi educativi" - Cave di porfido: i canoni costeranno meno per le imprese che fanno qualità - Una strategia di sviluppo per l'"area...

Ascolta