Sabato, 04 Gennaio 2020 - 13:08 Comunicato 10

Il bando approvato dalla Giunta provinciale mette a disposizione 120.000 euro per il biennio 2020-2021
Amministratore di sostegno, dal 15 gennaio la presentazione delle proposte

Il 15 gennaio è il primo giorno utile per presentare proposte progettuali per lo sviluppo territoriale dell'amministratore di sostegno. I termini fissati dal bando, approvato dalla Giunta provinciale lo scorso 20 dicembre, scadono il 17 febbraio 2020. Le risorse disponibili ammontano a 120.000 euro, per il biennio 2020-2021. Possono partecipare, attraverso la presentazione di progetti, anche in partenariato, le Comunità, il Territorio Valdadige e il Comune di Rovereto.

I progetti devono perseguire la finalità dello sviluppo dell'istituto dell'amministratore di sostegno, anche, tra le altre cose, attraverso la ricerca di nuove figure volontarie disponibili a ricoprire il ruolo, la creazione di una rete di enti pubblici e privati capace di offrire servizi adeguati a sostegno delle famiglie che vogliano avvalersi dell'amministratore di sostegno, azioni di formazione e informazione, attività di supporto agli amministratori, agli amministrati e ai familiari.

(cz)


Immagini