Comunicato 1838 Lunedì, 05 Settembre 2016 - 17:49

Prosegue anche la raccolta delle donazioni sul "Fondo di solidarietà"
Amatrice, già montati 16 dei 24 moduli della scuola

Stanno facendo tutto il possibile gli uomini della "Missione Amatrice" della Protezione civile trentina per dare ai bambini e studenti del centro maggiormente colpito dal terremoto in centro Italia la loro nuova scuola in tempo utile per l'inizio dell'anno scolastico. Ad oggi sono già stati allestiti 16 dei 24 moduli prefabbricati che compongono l'edificio che ospiterà, in 12 aule, scuola per l'infanzia, elementari e medie. Si lavora dalle 7 del mattino alle 21, fino a quando c'è luce. I lavori proseguono a ritmo incessante: l'assemblaggio dei singoli moduli avviene contestualmente alla predisposizione degli allacciamenti fognari, elettrico e idrico, mentre la copertura in legno, prevista per garantire maggiore confort oltre che un migliore aspetto estetico, sarà montata alla fine. Unica incognita è rappresentata dalle condizioni meteo, previste in peggioramento nei prossimi giorni e che potrebbero rallentare in caso di pioggia i lavori a causa dell'argillosità del terreno. L'intervento prevede, a completamento, anche la sistemazione degli spazi esterni con aiuole, parcheggi e viabilità.

Prosegue nel frattempo la raccolta di fondi. Come è noto è stato attivato un "Fondo di solidarietà” per finanziare gli interventi in favore delle comunità gravemente segnate dal sisma. Nel fondo potranno confluire i contributi versati dai lavoratori, dai datori di lavoro e da cittadini singoli o associati del Trentino, l'adesione è libera e volontaria.

Per alimentare il fondo di solidarietà è stato individuato il conto corrente di tesoreria della Provincia, sul quale potranno essere versate le donazioni da parte dei soggetti pubblici e privati e nel quale confluiranno anche i contributi volontari dei lavoratori e l’equivalente contributo volontario dei datori di lavoro. 
 I contributi potranno essere versati - indicando la causale “FONDO DI SOLIDARIETÀ TERREMOTO CENTRO ITALIA 2016” - a mezzo di:
  - bonifico bancario sul conto corrente di tesoreria intestato alla Provincia autonoma di Trento, presso il Tesoriere Capofila della PAT UniCredit S.p.A., utilizzando il seguente codice IBAN: IT 12 S 02008 01820 000003774828;
 - versamento diretto sul conto di tesoreria della Provincia autonoma di Trento, esclusivamente presso gli sportelli del Tesoriere capofila della Pat - UniCredit S.p.A., specificando i seguenti codici: codice filiale: 5079 - codice ente: 400.
Per informazioni si può scrivere a serv.centraleunica@provincia.tn.it. o telefonare allo 0461.495250.

Immagini

(cz)


Potrebbe interessarti

ATTUALITÀ E CRONACA
Martedì, 04 Ottobre 2016

Papa Francesco ad Amatrice

“Condividiamo con i ragazzi e con i genitori la gioia per questo momento nella speranza che il ritorno alla normalità possa essere il più rapido possibile”. Così il presidente della Provincia Ugo Rossi commenta la visita di Papa Francesco oggi ad Amatrice. “Non sono venuto prima per...

Leggi
ATTUALITÀ E CRONACA , PROTEZIONE CIVILE
Domenica, 04 Settembre 2016

Per la scuola di Amatrice altri due moduli in arrivo

Proseguono a ritmo serrato ad Amatrice i lavori della protezione civile e dei tecnici e volontari del Trentino per realizzare in tempo record una scuola provvisoria destinata ad ospitare gli studenti ed assicurare loro lo svolgimento per quanto più possibile "normale" del...

Leggi
PROTEZIONE CIVILE
Venerdì, 11 Dicembre 2015

Trentino Comunità n.50

Il cardinale Bagnasco al Festival della famiglia - Il 30° Rapporto sull’occupazione in Trentino - Celebrata Santa Barbara, patrona dei vigili del Fuoco - I forestali sulle piste in sei aree del territorio provinciale - Al via la stagione dello sci ma attenzione al pericolo di incen

Ascolta
Venerdì, 13 Novembre 2015

Trentino Comunità n.46

Approvata dalla Giunta la manovra di bilancio 2016 - Mai così tanti turisti nell'estate trentina - Finanza locale: un patto per lo sviluppo tra comuni e provincia - Terremoto 2012, firmato l’accordo di collaborazione con il comune di Novi di Modena

Ascolta
Venerdì, 06 Novembre 2015

Trentino Comunità n.45

I 25 anni del “Progettone” - Il quadro dell'offerta scolastica ed educativa provinciale - Terremoto del 2012: un accordo di collaborazione con il comune di Novi di Modena - "Lezioni di storia": ci si sposta a Rovereto

Ascolta