Comunicato 1010 Domenica, 13 Maggio 2018 - 18:57

Adunata nazionale degli alpini. La situazione aggiornata dalla Protezione civile sulla circolazione, l'afflusso di persone e sicurezza
Adunata degli alpini, code ai treni e arrivano i bus aggiuntivi

Buona parte dei gruppi hanno già concluso la sfilata alla 91° Adunata nazionale di Trento e il rientro dei partecipanti procede senza particolari intoppi. Se la rete stradale non lamenta al momento sofferenza a smaltire il traffico, qualche attesa si registra alle stazioni ferroviarie.

Sala operativa della Protezione civile del Trentino: aggiornamento ore 18 del 12 maggio 2018

Trasporti pubblici
Servizio ferroviario sotto pressione nel pomeriggio di oggi a causa del pubblico che sta lasciando l’Adunata. Flussi importanti si registrano nelle stazioni delle Ferrovie dello Stato e della Trento Malé.

Da mezzogiorno la linea del Brennero, in direzione Bolzano, ha una capacità di trasporto di circa 18 mila passeggeri. Secondo i dati ufficiali, la ferrovia sta viaggiando con un coefficiente di riempimento tra il 50% e l’80%.
Sul resto del sistema ferroviario - Brennero (in direzione sud Verona), Trento - Malè e Valsugana - è garantita dalle 12 di oggi una capacità di trasporto di 30 mila passeggeri. Fino a questo momento è stata utilizzata per intero la capacità di trasporto, con l'impiego di numerose corse bus a rinforzo.

Secondo la stima ufficiale, fino alle ore 17.00, hanno lasciato Trento e l’Adunata, con il solo sistema ferroviario, oltre 20 mila persone. Almeno un migliaio le persone sino a questo momento dirottare sui bus di rinforzo con partenza da Corso Buonarroti. La stima arriva a 50 mila passeggeri alla mezzanotte di oggi, contro le 20 mila che quotidianamente utilizzano lo stesso servizio.

Da oggi sono in servizio anche i bus urbani in servizio circolare tra via Brennero e zona industriale e Interporto dove sono attestati i bus da noleggio delle varie sezioni in partenza dopo avere sfilato: una trentina i bus a ciclo continuo fino alle ore 17. 

Strade
Sulla rete viaria extraurbana il traffico è relativamente scorrevole. Al momento anche la tangenziale di Trento e la Statale della Valsugana registrano un traffico regolare.

A22
Si segnala traffico in direzione sud con circa 2500 veicoli all’ora fino ad Affi. Dalle ore 14 alle 17, i caselli di Trento hanno registrato in entrata oltre 5mila veicoli, per lo più diretti a sud. Qualche rallentamento si registra in questi minuti tra i caselli di Avio ed Affi a causa di un incidente già risolto.  

Sanità
Da quando hanno aperto i punti medici avanzati, giovedì 10 maggio, sono state assistite 431 persone (in codice bianco e verde), di questi sono state dimesse 375 mentre altre 56 sono stati trasferiti in Pronto soccorso del Santa Chiara per ulteriori valutazioni e accertamenti. I dati registrati - è l’Azienda Sanitaria a confermarlo - sono stati nella media di altre manifestazioni di questo genere.

Comitato organizzatore adunata (Coa)
Si stimano in circa 450 mila le persone giunte a Trento nel corso dei 3 giorni di Adunata a bordo di oltre 300 bus. Alle ore 15.30 avevano sfilato oltre 62 mila alpini. 

Al termine saranno oltre 100 mila gli alpini che hanno sfilato. 

Immagini

(pff)


Potrebbe interessarti

Mercoledì, 24 Gennaio 2018

Trentino Comunità n.3

Provincia, parola d’ordine: semplicità - Centri storici; 40 milioni per interventi sulle facciate e sugli interni - Le produzioni agroalimentari trentine nel mondo con Eataly - Scuole dell'infanzia: iscrizioni anche on line

Ascolta
Mercoledì, 17 Gennaio 2018

Trentino Comunità n.2

Mobilità elettrica: gli incentivi provinciali per cittadini e imprese - Successo trentino al Campionato di Sci della Protezione Civile - Trentino Lavoro: già 586.000 gli accessi al portale - Ossario di Castel Dante: già previsti i lavori di restauro

Ascolta
Mercoledì, 10 Gennaio 2018

Trentino Comunità n.1

In Trentino è entrato in vigore il Reddito di attivazione al lavoro  - Al via e-Ranger, la call di Trentino Sviluppo che promuove la costruzione di sistemi digitali per la tutela di flora e fauna nelle aree naturali  - Alta Formazione professionale: al via 13 percorsi - Sono...

Ascolta