Comunicato 2402 Giovedì, 14 Settembre 2017 - 16:52

Nominato il gruppo di lavoro malattie infettive dell’Apss

Il direttore generale dell’Apss Paolo Bordon, su proposta del direttore sanitario, ha nominato il gruppo di lavoro per l’analisi dei protocolli aziendali relativi alle malattie infettive negli ambienti ospedalieri ed extraospedalieri. Ne faranno parte professionisti aziendali responsabili di strutture che si occupano di risk management, infezioni ospedaliere e medicina legale coordinati da un professionista esterno di fama internazionale nel campo dell’epidemiologia e dell’infettivologia.
[ servizio comunicazione interna ed esterna apss]

Ferma restando la validità degli attuali protocolli operativi di gestione delle malattie infettive in Apss il gruppo di lavoro avrà il compito di analizzare tutte le procedure inerenti queste patologie per studiarne gli scenari futuri e la loro applicazione nella rete degli ospedali e delle strutture sanitarie dell’Apss anche alla luce della nuova organizzazione aziendale.

In particolare il gruppo di lavoro supporterà il Consiglio di direzione nel censimento di tutte le procedure operative nelle strutture aziendali e valuterà l’opportunità di eventuali implementazioni dei protocolli in essere anche alla luce della più recente letteratura scientifica.

Gli esperti nominati nel gruppo di lavoro sono:

  • Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani
  • Eugenio Gabardi, direttore del Dipartimento di governance dell’Apss
  • Fabio Cembrani, direttore dell’Unità operativa di medicina legale dell’Apss
  • Luca Fabbri, coordinatore del Comitato aziendale per la sorveglianza e il controllo delle infezioni correlate ai processi assistenziali (Cipass) nonché direttore degli ospedali di Rovereto, Arco e Tione dell’Apss
  • Camilla Mattiuzzi, medico del Dipartimento di governance dell’Apss.

Immagini

(rc)


Potrebbe interessarti

SALUTE , TERRITORIO E AMBIENTE
Venerdì, 22 Settembre 2017

La temperatura aumenta, muoviamoci. Farà bene all'ambiente e alla nostra salute

Cambiamenti climatici: quanto tempo abbiamo per salvare il pianeta? Perché la mobilità sostenibile fa bene alla salute, e perché la gente, pur sapendo che l'attività fisica fa bene, non lo fa? E' a queste domande, in particolare, che ha dato risposta la sessione mattutina della...

Leggi
SALUTE
Giovedì, 21 Settembre 2017

Medicina generale, firmato oggi l’accordo per l’inserimento dei nuovi medici nel territorio

È stato firmato oggi con i sindacati della medicina generale l’accordo che ridefinisce le modalità e le regole per l’inserimento di nuovi medici di medicina generale nel territorio, risolvendo anche in tal modo la specifica criticità, recentemente manifestatasi, della difficoltà di...

Leggi
SALUTE
Mercoledì, 20 Settembre 2017

La protonterapia di Trento all’avanguardia nella cura di tumori negli organi in movimento

Un nuova metodica di trattamento clinico di una lesione neoplastica è stata messa a punto e recentemente utilizzata con successo nel Centro di protonterapia di Trento. Nelle scorse settimane è stato infatti ultimato il primo trattamento che prevede il controllo del respiro del paziente e...

Leggi
Mercoledì, 03 Febbraio 2016

Il microbiota umano, un superorganismo

di Rosaria Lucchini

Leggi