Giovedì, 21 Giugno 2018 - 16:51 Comunicato 1543

Il servizio attivato da Trentino Sviluppo ha ricevuto il riconoscimento nazionale ieri a Milano
Menzione d'onore per il progetto "Punto Design" al Premio Compasso d'oro

Menzione d’onore per il servizio di Trentino Sviluppo "Punto Design" che ha portato alla realizzazione di prodotti innovativi, espressione di un'esigenza del mercato e frutto della collaborazione tra designer internazionali e imprese trentine. Ieri sera a Milano, nella suggestiva cornice di Castello Sforzesco, si è tenuta la cerimonia di consegna dei premi del Compasso d’Oro che valorizza i migliori prodotti del design italiano. Fondazione ADI, espressione dell’Associazione italiana del design industriale, assegna anche delle menzioni a servizi di valorizzazione del design e quest’anno Trentino Sviluppo è stata scelta per l’alto valore dell’iniziativa “Punto Design-Trentino Innovation Factory” che con questo riconoscimento riceve risalto a livello nazionale e internazionale.

Il Compasso d’oro è il maggior riconoscimento per il design nazionale. Promosso dall’Associazione italiana del design industriale, il premio è giunto alla XXV edizione e ha selezionato negli anni i prodotti che si sono distinti per il loro valore storico e artistico. Al centro dell’edizione 2018 è stato posto il design nella vita di tutti giorni, in grado di abbinare bellezza a utilità e praticità. Con questa chiave sono stati selezionati i vincitori e sono state assegnale le menzioni speciali, tra cui anche quella in chiave Trentina.
Tra i progetti scelti c’è, infatti, anche il servizio “Punto Design – Trentino Innovation Factory” promosso da Trentino Sviluppo con il coordinamento scientifico del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano e la partecipazione del Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Trento.
Il progetto si è sviluppato in un insieme di azioni strutturate e integrate finalizzate alla sperimentazione di una “design policy” specifica per la Provincia di Trento, volte a supportare le micro, piccole e medie imprese locali del territorio interessate all’inserimento del design nei propri processi innovativi con l’obiettivo di dare vita a una relazione stabile tra il design e le imprese trentine.
Sono stati promossi sul territorio incontri formativi e informativi e, successivamente, un bando che ha portato alla realizzazione di prodotti originali e di alta qualità. La progettazione ha visto il coinvolgimento di designer selezionali a livello internazione e imprese trentine del settore arredo e design. La scelta dei prodotti è nata dallo studio delle esigenze del mercato e ha portato a proposte in grado di rispondere a bisogni concreti: un mobile stendi/stira per gli indumenti di casa, un minidesk per l’uso di laptop, palmare e per il consumo di cibo a letto o sul divano e un sistema di arredi componibili multifunzione. (f.r.)

(dm)


Immagini