Lunedì, 12 Novembre 2018 - 18:48 Comunicato 2725

Se ne parla mercoledì 14 novembre a Trentino Sviluppo con focus su meccatronica
La guerra dei dazi tra Cina e USA. Rischi e opportunità per le imprese

Lo scenario geo-politico internazionale è in continua evoluzione con importanti conseguenze sulle attività commerciali. Il 2018 vede protagoniste le potenze Cina e USA, impegnate in una guerra a colpi di dazi con relativi cambiamenti nelle filiere produttive e ripercussioni anche in Europa. Il tema, reso ancora più attuale dalle recenti elezioni di metà mandato negli Stati Uniti, sarà al centro di un seminario promosso da Trentino Sviluppo mercoledì 14 novembre dalle ore 14.00 alle ore 17.30 presso Polo Meccatronica in Via Zeni, 8 a Rovereto. L'incontro approfondirà la situazione delle imprese dei settori meccanica e meccatronica in USA attraverso gli interventi di esperti e testimonianze aziendali. La partecipazione è gratuita previa iscrizione sul sito www.trentinosviluppo.it.

Come comprendere le dinamiche dell'economia attuale e orientare la propria attività di internazionalizzazione in modo consapevole? Trentino Sviluppo offre un momento formativo dal titolo “Rischi e opportunità nella guerra dei dazi tra USA e Cina” mercoledì pomeriggio a Rovereto, dedicato alle imprese trentine con particolare riferimento all'ambito meccanico/meccatronico.
Il programma prevede alle 14.00 i saluti introduttivi a cura di Renata Diazzi, direttrice dell'Area Internalizzazione di Trentino Sviluppo. Seguirà l'intervento di Roberto Curciolo di I&C Partners che sarà dedicato ai seguenti punti: rischi e opportunità nella guerra dei dazi tra USA e Cina; inquadramento Paese – le principali dimensioni economiche degli USA; le guerre commerciali in corso – gli interventi del presidente Trump, dazi e agevolazioni fiscali; trend politico ed economico; rapporti commerciali USA – mondo e Italia, focus settore meccanica; strategie di ingresso negli USA alla luce del nuovo scenario.
Alle ore 16.10 è in programma l'intervento “Gli strumenti SACE MIMEST a supporto dei progetti di internazionalizzazione con la partecipazione di Andrea di Nicolantonio, responsabile per il Trentino Alto Adige e Verona di SACE. Seguiranno le testimonianze aziendali e un momento di confronto. (f.r.)

(dm)


Immagini