Trentino Clima 2019

Ad un anno esatto dagli eventi meteorologici legati alla tempesta Vaia, si terrà a Trento dal 23 al 25 ottobre la Conferenza annuale della Società Italiana per le Scienze del Clima (SISC) dal titolo: “ClimRisk19 | Il rischio climatico: implicazioni per gli ecosistemi e la società, sfide e soluzioni”.

Le prime due giornate della Conferenza saranno dedicate agli interventi di approfondimento di carattere scientifico e prevedono una quota di iscrizione, mentre nella giornata del 25 ottobre saranno promossi degli eventi aperti al pubblico e che coinvolgeranno in particolare gli studenti delle scuole primarie e secondarie, il mondo dell’informazione e gli amministratori pubblici.

L’occasione di ospitare a Trento la Conferenza annuale della SISC permetterà di organizzare una serie di eventi e di azioni collaterali, grazie al sostegno dell’Assessorato all’urbanistica, ambiente e cooperazione, che consentiranno di coinvolgere la cittadinanza per sensibilizzare sulle tematiche legate alle cause e agli impatti dei cambiamenti climatici con particolare riferimento al contesto alpino e all’ambiente di montagna.

La programmazione di questi eventi, che darà forma a Trentino Clima 2019, sarà resa nota in dettaglio nei prossimi mesi e vede la collaborazione oltre che tra la Provincia autonoma di Trento e la Società Italiana per le Scienze del Clima, anche quella del MUSE, della Fondazione E.Mach, della Fondazione B.Kessler, dell’Università di Trento, di Trentino School of Management e di Trento Film Festival.

Saranno previsti, come detto, eventi specifici rivolti alla popolazione e al mondo dell'informazione, per garantire la più ampia diffusione possibile delle conoscenze più aggiornate in materia.