Lunedì, 29 Novembre 2021 - 12:21 Comunicato 3399

Dal 4 al 12 dicembre negli spazi di Fieramilano a Rho la 25a edizione
La tradizione trentina in vetrina a L'Artigiano in Fiera

Dopo l’edizione on line del 2020 il Trentino sarà presente con 31 aziende a questa importante manifestazione. Il pubblico avrà la possibilità di acquistare, vedere e toccare prodotti artigianali provenienti da tutto il mondo, originali e di primissima qualità. Nello stand del Trentino anche le eccellenze dell’agroalimentare con i prodotti a Marchio QT
Uno degli stand espositivi del Trentino con i prodotti artigianali del territorio alla Fieramilano – Rho [ Archivio Ufficio stampa PAT]

Dopo l’edizione tutta online del 2020, dal 4 al 12 dicembre L’Artigiano in Fiera ritorna in presenza all’interno degli spazi espositivi di Fieramilano a Rho-Pero. A questa vetrina internazionale dell’artigianato di qualità, che giunge alla 25a edizione e dove oggetti e creazioni si possono non solo ammirare, ma anche acquistare, non mancherà la presenza numerosa degli artigiani trentini con i prodotti e i manufatti artistici.
«Questa presenza numerosa di realtà del territorio trentino - afferma Roberto Failoni, Assessore provinciale all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo - rappresenta l’evidente segnale di una forte volontà di ripartenza per uno dei settori economici che più hanno sofferto nell’ultimo anno e mezzo. Le nostre aziende si propongono nuovamente a questo importante appuntamento dove far conoscere e offrire al pubblico la possibilità di acquistare le eccellenze dell’artigianato e dell’agroalimentare della nostra provincia, anche in vista delle festività natalizie.»

Lo stand del Trentino, uno spazio di 1.300 mq nel Padiglione 1, all’ingresso della Porta Est della fiera, curato da Trentino Marketing e Trentino Sviluppo in collaborazione con Associazione Artigiani e Servizio artigianato e commercio della Provincia Autonoma di Trento, accoglierà 31 aziende per un’ampia proposta di prodotti. Vi sarà anche uno spazio istituzionale per la promozione turistica del territorio che vedrà, oltre a Trentino Marketing, due desk dedicati: uno allo Skirama Dolomiti Adamello-Brenta, con le proposte turistiche di tutti i suoi ambiti, e un secondo riservato agli ambiti dolomitici, Val di Fiemme, Val di Fassa, San Martino di Castrozza, Primiero e Passo Rolle.

Presenti anche i principali consorzi dell’agroalimentare con i prodotti del territorio e in particolare quelli a “Marchio Qualità Trentino”: le trote e i salmerini di Astro, i formaggi del Gruppo Formaggi del Trentino come il Trentingrana, il Puzzone di Moena e il Casolét della Val di Sole, il comparto melicolo e frutticolo con i prodotti Melinda e La Trentina. E non mancherà il mondo della distillazione rappresentato dall’Istituto Tutela Grappa del Trentino. Lo spazio della ristorazione con l’Osteria Tipica Trentina sarà gestito dal Ristorante Da Pino con ricette di forte richiamo alla tradizione gastronomica trentina.

«Come Trentino Marketing - dichiara Maurizio Rossini, Amministratore Delegato di TM - abbiamo colto nel tempo le potenzialità di questo appuntamento per valorizzare e promuovere il meglio dell’artigianato e dell’agroalimentare trentino con le sue aziende e le sue innumerevoli eccellenze. Dopo l’edizione digitale dello scorso anno, siamo contenti di ritrovare il grande pubblico che di Artigiano in Fiera è la vera anima. Un messaggio positivo e di fiducia che ha trovato immediata risposta anche da parte delle nostre realtà produttive.»

(m. b.)

(tm)


Immagini