Venerdì, 25 Marzo 2022 - 11:39 Comunicato 790

Presentazione a due terze medie. Il presidente Fugatti: a voi il compito di tenere viva l'Autonomia nel futuro
Euregio incontra le scuole, seconda tappa a Cognola

Seconda tappa ieri dell'iniziativa l'"Euregio incontra le scuole", voluta dalla presidenza trentina dell'Euregio per avvicinare l'istituzione ai più giovani. Alla presenza del presidente dell'Euregio e della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti e del segretario generale dell'Euregio, Marilena Defrancesco, è stata Raffaella Di Iorio a tenere la lezione alle due classi 3A e 3E della scuola media dell'istituto comprensivo Trento 2 "Comenius".
L'iniziativa “Euregio incontra le scuole” (entrata della scuola media di Cognola - Istituto Comprensivo Trento 2 J.A Comenius) [ Foto: Nicola Eccher -Archivio Ufficio Stampa PAT]

Accolti dal dirigente scolastico Carlo Zanetti e dalle due insegnanti, Elisa Pavan e Chiara Valer, i rappresentanti dell'Euregio e il presidente Fugatti hanno spiegato l'obiettivo dell'iniziativa e hanno ricordato come l'istituto scolastico di Cognola sia sempre stato all'avanguardia nei rapporti con il Tirolo e nell'insegnamento del tedesco.
"L'iniziativa Euregio incontra le scuole - ha detto il presidente Fugatti - è un modo per avvicinare voi giovani alle caratteristiche comuni e alla storia dei tre territori che lo compongono. Ma anche un'occasione per conoscere le radici della nostra Autonomia, un tema che sarà di certo centrale nelle vite di voi giovani: essere consapevoli del valore dell'Autonomia e della sua storia è fondamentale, perché toccherà a voi mantenerla viva anche nel futuro e trarne valore aggiunto per il territorio".

Il progetto l'"Euregio incontra le scuole"

In linea con la volontà di far conoscere ai cittadini dei tre territori e soprattutto ai giovani l’Euregio e l’importanza e i vantaggi di questa cooperazione transfrontaliera, la presidenza trentina dell'Euregio ha avviato l'iniziativa "l'Euregio incontra le scuole". Il progetto è rivolto in particolare alle scuole secondarie di primo grado (medie) del Trentino e si tiene ogni secondo e quarto giovedì del mese. L’iniziativa, che riprende un progetto avviato con successo negli scorsi anni in Tirolo, prevede una presentazione multimediale, una discussione e un gioco finale proposti agli alunni dal personale dell'Ufficio Euregio di Trento.

(ac)


Immagini