Martedì, 30 Gennaio 2018 - 15:51 Comunicato 165

A disposizione dei genitori un sistema che guida alla compilazione del modulo di iscrizione, semplice e sempre disponibile
Iscrizioni scuola infanzia: si parte il primo febbraio e si possono fare anche online

Dalle ore 8.00 del primo febbraio 2018 i genitori possono iscrivere i propri figli alla scuola dell'infanzia. Novità di quest'anno: le iscrizioni si possono fare anche comodamente da casa, con il servizio dedicato disponibile su www.servizionline.provincia.tn.it, sezione Infanzia, scuola e formazione. Il servizio di iscrizione online alla scuola dell'infanzia, sviluppato da Informatica Trentina, guida scheda dopo scheda i genitori nella compilazione, segnalando errori e incongruenze. E con un click l'iscrizione arriva alla scuola, che deve convalidarla.
Per utilizzare il sistema si utilizzano le credenziali SPID di un genitore o, in alternativa, la Tessera Sanitaria/Carta Provinciale dei Servizi attivata. I genitori avranno tempo fino al 9 febbraio per richiedere l'iscrizione.

L'iscrizione alla scuola dell'infanzia in Trentino si può fare quest'anno anche online, direttamente da casa e in qualsiasi orario. A partire dalle ore 8.00 del 1 febbraio 2018, infatti, i genitori dei bambini che frequentano o frequenteranno la scuola la d'infanzia possono reiscrivere, iscrivere o preiscrivere i propri bambini accedendo al servizio Iscrizione alla scuola dell'infanzia, disponibile nella sezione Infanzia, scuola e formazione su www.servizionline.provincia.tn.it.

Il sistema, sviluppato da Informatica Trentina, accompagna i genitori passo dopo passo nella compilazione della domanda di iscrizione; il processo si conclude con una ricevuta via mail dell'avvenuto invio della domanda alla scuola prescelta. Il servizio è disponibile fino al 9 febbraio 2018, alle ore 20.00, quando scadono i termini per la presentazione della domanda.

Come si accede
L'accesso sicuro al sistema è garantito dall'utilizzo delle credenziali SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale promosso a livello nazionale, di un genitore o di un responsabile maggiorenne oppure della Tessera Sanitaria/Carta Provinciale dei Servizi precedentemente attivata presso uno degli sportelli abilitati presenti sul territorio (comuni, sportelli periferici della Provincia e distretti sanitari dell'APSS).
Le credenziali SPID e la Tessera Sanitaria/Carta Provinciale dei Servizi attivata sono le chiavi che consentono l'accesso a tutti i servizi online offerti dal sistema pubblico trentino, raggruppati sul portale dedicato fin dal 2011. Su www.servizionline.provincia.tn.it, nelle sezioni Richiedi SPID oppure Attiva la carta si trovano tutte le informazioni per acquisire queste chiavi di accesso.

Il sistema di iscrizione online
La domanda di iscrizione online alla scuola dell'infanzia è composta da 6 schede.
Prima di iniziare la compilazione, il sistema propone anche la comunicazione relativa agli obblighi vaccinali.
Dopo aver letto e accettato le informative, il primo passo è dedicato ai Dati anagrafici del bambino.
Nel caso di reiscrizione, il sistema propone l'elenco dei figli in età della scuola dell'infanzia: in questo caso è sufficiente selezionare il figlio da reiscrivere, verificare i dati inseriti e confermare oppure correggere se necessario. Nel caso di prima iscrizione, invece, il genitore dovrà compilare la scheda con tutti i dati anagrafici del bambino.
A questo punto si passa alla scheda dedicata ai Dati della scuola: selezionando il comune di interesse, il sistema propone l'elenco delle scuole presenti e, una volta selezionata quella prescelta, la scheda propone automaticamente i dati della scuola, quale indirizzo, numero di telefono ed orari.
Una volta scelta la scuola, è il momento di perfezionare i Dati dell'iscrizione, con la scheda seguente che consente di:
1.inserire le priorità in caso di iscrizione al di fuori della propria area di utenza (fratelli già frequentanti, genitori lavoratori, presenza dei nonni);
2. segnalare gli eventuali orari di prolungamento richiesti;
3. indicare l'adesione al servizio di trasporto.
Quando si seleziona il SI' in una delle tre voci, il sistema propone le schermate dedicate da compilare per completare la richiesta di utilizzo di quel servizio.
Le due schede seguenti riguardano i Responsabili del bambino: il primo responsabile è il genitore che è entrato nel sistema utilizzando le proprie credenziali. Per questo motivo, la scheda è in parte precompilata ed è sufficiente verificare, correggere e completare la compilazione per le parti obbligatorie e procedere. La seconda scheda è da compilare con i dati dell'altro genitore.
A questo punto, l'iter di iscrizione è concluso e si può salvare la domanda in bozza oppure inviare subito la domanda alla scuola prescelta, che dovrà convalidarla. All'indirizzo mail indicato nel modulo arriva la conferma l'avvenuta trasmissione della domanda e tutte le comunicazioni seguenti.

(gf)


Immagini