Perchè un'auto elettrica?

Perchè è più efficiente
Il motore elettrico presente nelle autovetture di questo tipo ha delle rese superiori rispetto al motore termico. Nel caso in cui l’energia elettrica da immettere nel sistema di accumulo è generata da fonti rinnovabili (idroelettrico in particolare) il risultato finale sotto l’aspetto energetico è decisamente a vantaggio dei sistemi ad autotrazione elettrica.
Perchè è “pulita”
Nel caso in cui la generazione elettrica è da fonte rinnovabile si può parlare di assenza di emissioni in atmosfera per quanto riguarda la combustione e l’emissione di polveri sottili. E comunque, in generale, ho una riduzione complessiva degli impatti ambientali.
Perchè è silenziosa
Lo scarso livello di rumore dei veicoli elettrici migliora le condizioni di inquinamento acustico ed evita la realizzazione di barriere fonoassorbenti. Anche pensando ad un rumore artificiale, al fine di avvertire i non vedenti e i pedoni, la soglia di fastidio provocata dal traffico diminuisce sensibilmente.
Perchè è “risparmiosa”
Le auto elettriche non hanno bisogno di cambi d’olio o di altre manutenzioni tipiche dei motori meccanici come la sostituzione di filtri dell’aria, dell’olio e del combustibile, quindi i costi di manutenzione sono decisamente inferiori.
Quanto consuma
Nelle condizioni ideali un auto elettrica percorre 6,6 km per kilowattora (200km/30kWh).
Considerando un costo medio (attuale) di € 1,4 per litro di benzina possiamo confrontare il costo di utilizzo:
(Tabella di Confronto consumi auto elettrica/auto benzina file excel 13kb)